Da sinistra Magg. Marco PROSPERI (C.te Compagnia CC Ravenna), Col. Marco De Donno (C.te Provinciale) e Cap. Umberto Cerracchio (C.te Compagnia CC Cervia – Mi.Ma)

Il Magg. Marco Prosperi ha sostituito il Magg. Rolando Tommasini a Ravenna, mentre a Cervia – Mi.Ma. il Cap. Umberto Cerracchio ha dato il cambio al Cap. Michele Fiorenzo Dileo

Due nuovi Ufficiali al Comando Provinciale di Ravenna.  Presso le Compagnie Carabinieri di Ravenna e quella di Cervia – Milano Marittima sono stati avvicendati i relativi Comandanti. A Ravenna è giunto il Maggiore Marco Prosperi che ha sostituito il Maggiore Rolando Tommasini mentre a Cervia – Mi.Ma. il Capitano Umberto Cerracchio ha dato il cambio al Cap. Michele Fiorenzo Dileo.

Il Maggiore Prosperi, classe 1974, di origini romane, laureato in Giurisprudenza e Scienze Motorie, proviene da analoga esperienza presso la Compagnia di Sant’Agata di Militello (ME) e in precedenza ha ricoperto soprattutto incarichi in Reparti a vocazione investigativa, tra cui le Sezioni Anticrimine di Padova, Roma e Gioia Tauro (RC) nonché la Sezione Catturandi del Nucleo Investigativo di Milano.

Il Capitano Cerracchio, classe 1991, di origini milanesi, laureato in Giurisprudenza, al termine del corso di formazione per gli Ufficiali dell’Arma, è stato destinato alla Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria, in qualità di Comandante di Plotone. Successivamente ha retto il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Lecce e del Nucleo Operativo della Compagnia CC di Roma Parioli.