L’inaugurazione domenica 24 settembre durante le celebrazioni dell’anniversario

Domenica 24 settembre, nel corso delle celebrazioni per i 60 anni dalla fondazione dell’AVIS Comunale di San Pancrazio, l’Amministrazione Comunale di Russi ha inaugurato un murale presso il Centro Civico della frazione, in via Gino Randi 11/1.

L’opera muraria promossa da AVIS, realizzata dai pittori Roberto Marchini, Mariachiara Taibi e Michela Taibi, si compone di 12 immagini che richiamano l’attenzione sull’importanza fondamentale del gesto che il volontario compie – in maniera anonima e gratuita – quando dona il proprio sangue al fine di salvare vite umane.

“Questo murale – ha detto l’Assessora Jacta Gori – rimarrà a testimoniare la forza di questa associazione che durante questi anni tanto ha fatto per la nostra comunità. Ringraziato pubblicamente tutti i donatori e le donatrici che durante questi anni, con le loro donazioni di sangue e plasma, hanno aiutato a salvare vite donando una parte di sé a persone che nemmeno conoscono, come gesto unico di solidarietà e comunità, per la salvaguardia della vita”.

Durante l’incontro la Presidenza ha raccontato come l’Associazione sia nata nel 1963 grazie ad alcuni cittadini di San Pancrazio che, essendo venuti a conoscenza della necessità di reperire urgentemente sangue per un bambino del modenese, sono partiti insieme a un folto gruppo di donatori alla volta di Modena per effettuare la donazione del sangue necessario. Successivamente a questa iniziativa liberale, è nata l’Associazione “AVIS Comunale San Pancrazio”.