I genieri dell'esercito coprono l'ordigno per farlo brillare

I genieri artificieri dell’8° Battaglione Folgore di Legnago alle 12.40 hanno fatto esplodere il piccolo ordigno ritrovato giovedì sera nei pressi del Ponte delle Grazie a Faenza.