Il corpo è stato ritrovato sabato mattina, tra le ipotesi un malore o un tragico incidente

Tragico ritrovamento in pineta tra Marina di Ravenna e Punta Marina nella giornata di sabato scorso, 7 ottobre, quando alcuni ciclisti si sono accorti della presenza di un’altra bicicletta e di un corpo senza vita tra i rovi che costeggiano un sentiero.

L’intervento sul posto dei sanitari del 118 e di alcune volanti ha attirato l’attenzione di diversi passanti, tanto che nel weekend la voce del ritrovamento del cadavere si sono diffuse, specialmente tra gli abitanti di Marina.

Secondo quanto riportato dal Corriere di Romagna la vittima di quella che pare essere comunque una tragica fatalità sarebbe un uomo di 54 anni, domiciliato proprio a Marina, forse colpito da un malore o caduto dalla propria bici a causa di una radice. Le Forze dell’Ordine non avrebbero infatti riscontrato segni di aggressione o di coinvolgimento di altre persone.