Via Cavour con le luminarie del 2021

L’albero in piazza sarà invece acceso il 2 dicembre. Sosta gratuita in centro dall’8 al 24 dicembre

A un mese esatto dal Natale, da sabato 25 novembre la luce delle luminarie renderà ancora più calda e accogliente l’atmosfera del centro storico di Ravenna. Si dà così simbolicamente il via alle iniziative natalizie e altrettanto simbolicamente – in contemporanea in tutta la Romagna – si sottolinea con l’accensione delle luci l’importanza della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre proprio il 25 novembre.

Dopo le luminarie, quest’anno rinnovate a cura di Spasso in Ravenna, come di consueto con la collaborazione del Comune, sarà la volta, il 2 dicembre, dell’accensione dell’albero di Natale, anche quest’anno donato dalla città di Andalo grazie all’ormai trentennale legame frutto dei soggiorni estivi dell’associazione Amare Ravenna e proveniente da un’area in cui era già programmato l’abbattimento selettivo. Tutti i dettagli relativi all’accensione e all’addobbo dell’albero saranno meglio specificati nei prossimi giorni.

Anche quest’anno la buona musica sarà una delle protagoniste principali del Natale in città. Dopo il successo degli anni passati torna la rassegna “Christmas Soul” con quattro concerti gratuiti (il 28, 29 e 31 dicembre in piazza del Popolo, il 1° gennaio al teatro Alighieri).

E poi ancora la pista di ghiaccio “Jfk on ice”, in piazza Kennedy fino al 14 gennaio.

Dal 2 dicembre al 7 gennaio saranno presenti in piazza del Popolo i Capanni del Natale (10.30 – 14.30 e 16 – 20, con prolungamento orario per Capodanno), capanni della tradizione balneare popolare degli anni Cinquanta e Sessanta rivisitati in chiave natalizia.

Il 9 e il 16 dicembre sono in programma due concerti della Power Marching Band – Banda di Bertinoro, che partirà alle 17 da piazzetta Gandi e arriverà all’area dell’Ex Callegari.

Da venerdì 8 dicembre a sabato 6 gennaio sarà poi aperto in piazza San Francesco il Villaggio di Natale Advs (www.advsraenna.it).

Anche il museo NatuRa di Sant’Alberto festeggerà il Natale, con il programma “Natale Secondo NatuRa”:tantissime le iniziative, sia outdoor che indoor, per adulti e bambini (www.atlantide.net/natura)

Si ricorda inoltre che fino al 14 gennaio sono visibili le mostre dell’VIII Biennale di Mosaico Contemporaneo(www.biennalemosaicoravenna.it) e che durante il mese di dicembre, in via Zirardini, sarà visibile la mostra a cielo aperto di manifesti artistici dedicata alla Biennale e alla mostra di BurriRavennaOro.

Sosta gratuita in centro storico

Nel periodo tra l’8 e il 24 dicembre tutti i parcheggi regolamentati con parcometro (stalli blu) gestiti da Azimut per conto del Comune saranno gratuiti dalle 16.30, ad eccezione di quello di piazza Baracca, gratuito dalle 18.30. Lo ha deciso l’Amministrazione comunale, accogliendo la richiesta delle associazioni di categoria. La decisione sarà formalizzata in giunta nei prossimi giorni. Tali orari sono riferiti ai giorni feriali, in quanto nei festivi la sosta è gratuita tutto il giorno.

Elencare tutti gli appuntamenti, organizzati dall’Amministrazione comunale e da associazioni, comitati cittadini, pro loco e soggetti privati, sarebbe impossibile. Per il calendario completo: www.turismo.ravenna.it