Bassette

Alcune proposte in una lettera unitaria al Comune di Ravenna

“Già nel mese di luglio 2022 Confartigianato e CNA avevano portato all’attenzione dell’Amministrazione Comunale, con una lettera firmata congiuntamente, lo stato di degrado in cui versano alcune zone dell’area artigianale “Bassette” di Ravenna” esordiscono le Associazioni in una nota.

“In particolar modo – continuano – le due Associazioni pongono il problema relativo alla sosta selvaggia dei semirimorchi in stalli previsti per le autovetture, con riferimento ai parcheggi a sud della zona Bassette, quello del degrado dell’area verde e la mancanza dei necessari servizi per gli autisti che devono assolvere alle soste obbligatorie per legge”.

Nella lettera (in allegato), CNA e Confartigianato indicano “le priorità da affrontare:
• individuazione di un’area per la sosta e il deposito dei semirimorchi;
• manutenzione dell’area verde;
• Installazione di bagni pubblici a servizio degli autisti che devono fermarsi per assolvere agli obblighi dei Tempi di Guida e di Riposo;
• periodica verifica del decoro delle aree pubbliche e dell’eventuale utilizzo improprio di queste”.

Le due associazioni suggeriscono “il reperimento di aree non utilizzate della zona Bassette nelle quali prevedere semplici stalli per semirimorchi non accompagnati, che non necessitano di servizi alle persone; chiedono, inoltre, di intervenire al più presto con una manutenzione straordinaria per l’area verde che elimini i rovi e le piante infestanti e di proseguire con quella ordinaria. È necessario realizzare, per questa area, un progetto nel medio-lungo periodo che risolva questa problematica anche facendo scelte urbanistiche all’interno del PUG, sottolineano CNA e Confartigianato, per esempio pensando a un’area sosta con alberature e pavimentazione drenante per fornire risposte a un’esigenza presente in questo momento, realizzando l’area verde in un luogo più consono e fruibile dalla cittadinanza”.
“Quanto evidenziato – scrivono – si deve certamente integrare anche con la futura realizzazione dell’area dedicata all’autotrasporto da parte dell’Autorità Portuale”.
Confartigianato e CNA evidenziano “come occorra raggiungere uno standard elevato dell’area Bassette anche per la sua posizione strategica in vista del futuro sviluppo che avrà Ravenna con l’istituzione della Zona Logistica Semplificata”.

Allegati:

Lettera unitaria di Cna e Confartigianato al Comune di Ravenna su Area Bassette – SCARICA ADESSO