Oggi presentato il calendario

Con l’accensione delle luminarie sabato 2 dicembre partono gli eventi natalizi faentini presentati questa mattina nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Manfredi. L’accensione della tradizionale illuminazione natalizia, lungo i corsi e nelle piazze principali, si terrà alle 16 accompagnata dalla sfilata di sbandieratori e musici del Palio del Niballo e dalle 16.30 alle 18.30 la band musicale Locomotumm attraverserà il centro storico. Ad affiancare le luminarie ci sarà poi l’accensione delle luci dell’albero in piazza della Libertà e l’inaugurazione del Villaggio di Natale animato con giochi e intrattenimento per grandi e piccini con un mercatino natalizio.

Dal 9 dicembre fino al 7 gennaio andranno in scena i Giardini di Natale (inaugurazione sabato 9 dicembre in piazza Lanzoni alle ore 15), il tema di quest’anno sarà la Rinascita, allestiti lungo corso Saffi e Mazzini fino al ponte delle Grazie. Mercoledì 13 dicembre, evento collegato ai Giardini, al cinema Sarti, dalle ore 9 alle ore 16.30, è in programma il convegno “Come un seme a primavera – Resistenza e Rinascita”. Il programma completo sulla pagina Facebook Faenza Giardini a Natale.

Per le festività natalizie l’amministrazione propone eventi nelle zone alluvionate; Borgo, Borgotto, Orto Bertoni, Piazza Ferniani saranno teatro di spettacoli musicali. Si parte sabato 9 dicembre nel parcheggio della Palestra Lucchesi dove, dalle 15, è in programma il momento musicale “Favole e Veleno“. Domenica 10, dalle ore 16:30 sarà il momento dei “Voices of Joy – Canti Gospel”. Domenica 17 dicembre in via Della Valle, dalle ore 15 musica dal vivo con “Old Stories American Folk”, con il cantautore Andrea Campi e i “Canterini Romagnoli”. Sabato 23, all’Orto Bertoni, dalle ore 15 alle ore 19 street food, mercatino artigianale, animazione e musica. Domenica 7 gennaio, in piazza Ferniani, dalle ore 15, musica dal vivo con il cantautore Claudio Toschi e il pianista Gabriele Bertozzi. Ospiti il bassista e produttore Loris Ceroni con la cantante Antonella Nuti. A fare da cornice banchetti di attività del territorio e per i più piccoli laboratori e aree dedicate.

Dal 24 dicembre al 7 gennaio presso il Convento di San Francesco (ingresso a sinistra della chiesa) sarà allestito il presepe meccanico che potrà essere visitato nei giorni feriali dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Nei giorni festivi, dalle 10 alle 12:30 e dalle 15 alle 19:30 e domenica 14 e 22 gennaio 2024 dalle 15 alle 19:30.

Presso lo spazio ceramica Faenza di via Pistocchi 16, dall’8 dicembre al 7 gennaio è in programma la mostra ceramica “E’ arrivato Babbo Natale”, progetto di Ente Ceramica Faenza. Orario e informazioni su www.enteceramica.it

Tutti i giorni, dal 9 dicembre al 6 gennaio, dalle 9 alle 20, ci si potrà immergere nella magia del Natale con la Caccia al Pandoro nelle vetrine del Borgo. Si entrerà nell’avventura aiutando gli elfi a recuperare gli ingredienti per preparare i Pandori tramite il QR-code che trovi sulle vetrine. La caccia ha inizio da corso Europa, 40. Chi completerà il percorso potrà ritirare il proprio premio presso il negozio Le Botteghe di Via Pistocchi 10, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.

Per tutto il periodo delle feste, a partire dal 2 dicembre, nella cornice di piazza Martiri della Libertà sarà attiva la pista di pattinaggio aperta nei giorni feriali dalle 15 alle 23; sabato e festivi (incluso vacanze natalizie scolastiche) dalle 10 alle 23.

Dal 2 dicembre al 7 gennaio in corso Saff, all’altezza del parcheggio della Chiesa dei Servi, i più piccini potranno divertirsi con il Bruco mela (giorni feriali dalle 15.30 alle 19.30; sabato e festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.30).

In Piazza della Libertà, di fronte alla scalinata del Duomo, sarà attivo l’Ufficio Postale di Babbo Natale. Gli elfi accoglieranno nella loro magica casetta di legno i bambini che vorranno dedicare un disegno, un pensiero o richiedere il loro regalo a Babbo Natale. Inoltre, sarà possibile imbucare la propria letterina nell’apposita cassetta. I cittadini potranno portare presso la casetta giochi, libri, vestiti, prodotti per l’infanzia, tutti rigorosamente nuovi, e altri doni da regalare, consentendo così a tutti i bambini e le bambine, anche meno fortunati, di avere un regalo da scartare sotto l’albero. L’Ufficio Postale di Babbo Natale è aperto nelle giornate del: 2-3, 8-9-10, 15-16-17, 22-23-24 dicembre dicembre dalle 16 alle 19. Inoltre, domenica 17 dicembre dalle 17, i Centauri di Faenza, organizzati dal Moto Club Winter Bikers, consegneranno a bordo delle loro moto pacchi dono.

Domenica 3 dicembre, in piazza del Popolo, si svolgerà il mercato straordinario.

Sabato 9 dicembre, dalle 16 alle 18, la “Jingle Band”, ovvero la street band dei Babbi Natale più scalmanata d’Italia, arriva nella piazza del Popolo di Faenza per animare il centro a suon di percussioni e strumenti a fiato.

Sabato 16 dicembre alle 16:30 il coro di Artistation School of Art animerà il villaggio di Natale di piazza della Libertà con canti sotto l’atmosfera e le luci dell’albero. Sempre sabato, nella stessa location, dalle 17 alle 18.30 la Brass Band, propone un percorso musicale con un repertorio dagli anni ’20 fino agli anni ’50.

Dalle 11 di sabato 23 dicembre in corso Europa i piccoli allievi del Children’s Music Laboratory della Scuola Comunale di Musica “Giuseppe Sarti” regaleranno un momento musicale. Dalle 16 esibizione della Marching band natalizia sempre della scuola Sarti.

In corso Europa il 30 dicembre è stato programmato un pomeriggio a misura di bambino con artisti di strada, laboratori, gonfiabili e tanto altro. Ancora sabato 30 altro evento musicale in centro. Sulla scalinata del Duomo, dalle ore 17:30, Maratona Letteraria a favore degli Alluvionati, iniziativa organizzata dal MEI.

Dalle ore 22 di domenica 31 dicembre in piazza del Popolo si aspetterà la mezzanotte per festeggiare l’arrivo del nuovo anno con il Brindisi di mezzanotte. In apertura i Bubbas Brigada e il live degli Alluvionati del Liscio e alle ore 24 brindisi sotto la Torre dell’orologio con spumante e panettone. dal pomeriggio il Mulino Naldoni offrirà uno spicchio di pizza.

Durante le festività natalizie, per evitare di arrivare in centro con l’auto, sarà attivo il GreenGo con le linee A e C anche nelle giornate di domenica 3, venerdì 8, domenica 10 – 17 – 24 – 31 dicembre dalle 8.30 alle 10, dalle 12 alle 15.30, dalle 17 alle 20.15

Dal 1 al 31 dicembre, a fronte di un acquisto minimo di 20 euro, si riceverà un coupon per ricevere, alla Caviroteca, una bottiglia di vino.