Il Nuovo Sindacato Carabinieri incontra il Prefetto di Ravenna, Castrese De Rosa

Il Segretario Generale Provinciale La Porta ha donato al Prefetto una targa ricordo dell’Nsc

Nel pomeriggio del 5 dicembre, una delegazione del Nuovo Sindacato Carabinieri Emilia Romagna è stata ricevuta dal Prefetto di Ravenna Castrese De Rosa.

È la prima volta che un Sindacato, un’associazione professionale sindacale con propria personalità giuridica, esterna e del tutto indipendente dall’Arma dei Carabinieri, come prevede sia la sentenza della Corte Costituzionale n. 120/2018 che la legge n. 46/2022, ma costituita e diretta da Carabinieri e regolarmente iscritta all’Albo del Ministero della Difesa, viene ricevuta dalla massima Autorità governativa provinciale.

“Un momento solenne, intenso ed emozionante sia per l’importante significato del percorso delle recenti realtà sindacali del comparto Difesa, che per l’attenzione e l’innata capacità di dialogo e confronto che il Prefetto De Rosa, ha voluto e saputo riservarci” è il commento del Segretario Provinciale di Ravenna Vittorio La Porta.

“L’incontro con il Prefetto ci entusiasma e dimostra come le Istituzioni e il mondo del lavoro, non è solo la parte di coloro che lo rappresentano, dirigono e decidono, ma anche e soprattutto la risorsa umana che vi opera, cioè i lavoratori di ogni ruolo e categoria, inclusi i Carabinieri, la cui produttività, competitività, capacità e preparazione, dipende anche dal fondamentale ruolo di tutela, rappresentanza e partecipazione costruttiva ricoperto dai sindacati” scrivono i Segretari Regionali Giovanni Morgese e Andrea Di Virgilio.

“I sindacati costituiscono, infatti, un essenziale e competente strumento di tutela, sostegno e garanzia, soprattutto per la salvaguardia della dignità, della salute, della sicurezza e della prevenzione delle morti sul lavoro, che costituisce una vera piaga e un autentico insuccesso della società moderna. Ringraziamo il Prefetto De Rosa per la disponibilità e l’attenzione riservateci” concludono i Segretari Regionali Giovanni Morgese e Andrea Di Virgilio.

Al termine dell’incontro, il Segretario Generale Provinciale La Porta ha donato al Prefetto di Ravenna una targa ricordo del Nuovo Sindacato Carabinieri.