Wasp per Lionel Messi

WASP ha creato una scatola da scarpe stampata in 3D unica nel suo genere come regalo per l’ottava vittoria del calciatore al Pallone d’Oro

Adidas ha commissionato a WASP la creazione di una scatola da scarpe stampata in 3D unica nel suo genere, consegnata direttamente a Lionel Messi come regalo per la sua ottava vittoria al Pallone d’Oro. La scatola conteneva un paio di scarpe Adidas personalizzate.

Questa confezione è stata interamente creata utilizzando WASP 4070 ZX, la stampante 3D professionale ad alta precisione in grado di lavorare con materiali tecnici, tra cui il nylon carbonio.
Dopo essere stata stampata in Italia presso la sede di WASP, la scatola da scarpe è stata spedita al team di Adidas.

A seguito della cerimonia del Pallone d’Oro 2023 a Parigi, il regalo è stato consegnato direttamente a Lionel Messi da Adidas.

La creazione

Adidas si è rivolta a WASP con l’idea di creare un packaging unico nel suo genere per un regalo dedicato alla nomina di Lionel Messi al Pallone d’Oro 2023.

La sfida era quella di creare una scatola da scarpe dalla forma di un dodecaedro, simile all’aspetto di un pallone da calcio, che potesse contenere un paio di scarpe in edizione limitata realizzate per Messi.

Data la forma insolita, la stampa 3D si è rivelata la soluzione migliore per la produzione di questo prodotto. L’intero modello è stato diviso in 4 parti: la metà superiore e inferiore (collegate da una cerniera), la piattaforma su cui inserire le scarpe e un piccolo coperchio per la parte superiore.

Ciascun componente è stato stampato in 3D in nylon carbonio utilizzando WASP 4070 ZX, la stampante 3D professionale specializzata in materiali tecnici e stampe di precisione.

L’intera scatola ha richiesto più di 200 ore di stampa. La sua realizzazione è stata resa possibile grazie ai tirafili doppia trazione interamente in acciaio di WASP 4070 ZX, che offrono il doppio del grip e il triplo della forza rispetto ai comuni tirafili a singolo trascinatore.
Inoltre, il sistema brevettato di ritenzione del piatto (Vacuum Active Control) ha garantito la totale assenza di micromovimenti in fase di stampa, e facilitando la rimozione dei pezzi.

Dopo aver stampato le singole parti, ciascun componente è stato assemblato per creare l’intera scatola. Affinché funzionasse correttamente, ogni pezzo è stato progettato e stampato per adattarsi perfettamente agli altri. Le metà superiore e inferiore sono state poi collegate tramite una cerniera.