Carabinieri e volontari Anc in piazza del Popolo dopo l'aggressione

Immediato l’intervento di due volontari dell’Anc che ha messo fine alla violenza. Aggressori in fuga

Aggressione nel pomeriggio di ieri, sabato 30 dicembre, in piazza del Popolo dove un giovane è stato picchiato da altri cinque ragazzi che lo hanno ferito con un coccio di vetro.

Per fortuna due volontari dell’Anc (Associazione Nazionale Carabinieri) i quali stavano prestando servizio presso il centro storico hanno sentito le urla e sono intervenuti immediatamente interrompendo la rissa e chiamando Carabinieri e ambulanza.

I cinque aggressori, presumibilmente di origine nordafricana, si sono dati alla fuga. Sul posto sono immediatamente giunti i militari che hanno dato il via alle indagini e il personale sanitario del 118 che ha provveduto a trasportare il giovane, che ha rimediato ferite superficiali all’avambraccio, al pronto soccorso per le cure del caso.