Polizia locale
(foto di repertorio)

Weekend impegnativo per la Polizia locale con ben sette incidenti stradali

La Polizia Locale, nel corso del fine settimana, ha intensificato le attività di polizia stradale sul territorio procedendo al controllo di complessivi 75 veicoli ed identificando 80 persone. Le violazioni al Codice della Strada emerse sono state 39 dalle quali sono scaturiti il ritiro di 2 carte di circolazione e di 1 patente di guida, nonché 2 sequestri amministrativi di veicoli.

Le pattuglie in servizio hanno proceduto al rilevamento di 7 incidenti stradali, di cui i cui 5 con feriti, fortunatamente non gravi.

Incidente, fuga e aggressione

Venerdì sera, nel corso degli accertamenti tecnici relativi ad uno di questi ultimi, è scattato l’arresto di un 50enne ravennate. L’uomo, postosi alla guida di un’autovettura in stato di grave ubriachezza, dopo aver urtato due veicoli in sosta lungo via Ravegnana all’altezza di Vicolo Plazzi, inizialmente si è messo a disposizione della pattuglia intervenuta per poi allontanarsi arbitrariamente dal luogo del sinistro.

Raggiunto poco dopo davanti ad un pubblico esercizio in via Renato Serra, si è sottratto al controllo con calci, pugni e morsi nei confronti degli agenti i quali, per immobilizzarlo, stante anche la notevole stazza fisica dell’individuo, hanno dovuto richiedere il sostegno di un altro equipaggio.

Sabato mattina, dopo l’udienza di convalida dell’arresto preso il Tribunale di Ravenna, l’uomo, gravato da numerosi precedenti di polizia, è stato liberato con obbligo di firma quotidiano presso gli uffici della Polizia Locale.