Polizia locale in via Mandriole a Sant'Alberto dove è stato abbattuto un autovelox
Polizia locale in via Mandriole a Sant'Alberto dove è stato abbattuto un autovelox

È il quarto velox colpito nel giro di pochi giorni in provincia

Fleximan colpisce per la quarta volta nel Ravennate: nella notte fra il 6 e il 7 febbraio è stato abbattuto l’autovelox su via Mandriole a Sant’Alberto. Sul posto la Polizia locale di Ravenna.

Il fenomeno Fleximan, ovvero il danneggiamento seriale di autovelox, che sta colpendo in tutto il nord Italia, è arrivato per la prima volta nella provincia di Ravenna nella notte fra il 25 e il 26 gennaio quando è stato abbattuto l’autovelox sulla Dismano a Osteria, dopodiché è stato colpito, nella notte fra il 27 e il 28 gennaio, quello in via Borello a Castel Bolognese e, nella notte fra il 29 e il 30 gennaio, è toccato a quello lungo la circonvallazione a Faenza.