Una riflessione condivisa sul valore della comunità

Giro di boa per il progetto “Comunità: che cura! Persone benessere territorio”, che dopo i cinque appuntamenti svolti tra dicembre e gennaio torna martedì 20 febbraio con il sesto incontro in programma alle 20.30 all’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo.

Il meteorologo Pierluigi Randi e la dottoressa Andreana Pedicini del Dipartimento Cure Primarie dell’Ausl di Ravenna dialogheranno su “Cambiamenti climatici e salute. Dalle ondate di calore all’inquinamento: come prendersi cura di sé e degli altri”.

Il percorso, iniziato a metà dicembre, ha già coinvolto circa duecento persone. Durante gli incontri sono stati trattati diversi argomenti, dall’adolescenza (Bagnacavallo) all’invecchiamento attivo (Glorie), passando per gli effetti psicologici dei traumi (Boncellino), i cambiamenti cognitivi e gli stili di vita sani nella terza età (Villanova) e il ruolo delle Case delle comunità nei progetti di salute (Rossetta).

Filo conduttore del progetto è una riflessione condivisa sul valore della comunità e su quanto necessario per gettare le basi per un benessere collettivo.

“Comunità: che cura!” proseguirà poi venerdì 1 marzo a Masiera con una serata su  “Socialità e benessere” (ore 20.30, centro civico) e sabato 2 marzo a Villa Prati con un incontro dedicato alla “Sicurezza in casa” (ore 10, Cà di Prè).

Gli incontri sono moderati dal giornalista Alberto Mazzotti e vi partecipano rappresentanti dell’Amministrazione comunale.

“Comunità: che cura! Persone benessere territorio” è un percorso a tappe pensato dall’Amministrazione comunale di Bagnacavallo e realizzato con la collaborazione del distretto sanitario di Lugo dell’Ausl Romagna e dell’Area Welfare dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

L’Ecomuseo delle Erbe Palustri è in via Ungaretti 1.

Per informazioni:

www.comune.bagnacavallo.ra.it

cultura@comune.bagnacavallo.ra.it

0545 280864