Sono stati piantumati giovani alberi

Si sono concluse domenica 18 febbraio le iniziative organizzate in occasione della ventesima edizione di “M’illumino di meno”, Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili che quest’anno aveva per tema “no borders”, senza confini.

Venerdì 16 febbraio, presso l’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova si è tenuta “La notte buia”, passeggiata notturna seguita da una meditazione guidata al suono delle campane tibetane.

Sabato 17 febbraio, nel parco di via Senio a Bagnacavallo per l’iniziativa “Un parco senza confini” sono stati piantumati giovani alberi salvati dallo sfalcio nell’Oasi Podere Pantaleone e sono state inaugurate delle “aree a sfalcio limitato” per la tutela della biodiversità dei prati nei parchi pubblici di Bagnacavallo. L’iniziativa era a cura del Tavolo di lavoro sul verde pubblico.

Domenica 18 febbraio, nell’area verde del Centro civico di Glorie gli appuntamenti si sono chiusi con “Glorie sempre più verde”, piantumazione di alberi nell’area verde nei pressi del centro civico e della piastra polivalente, a cura del Consiglio di Zona di Glorie e dell’Associazione Tartufai Bagnacavallo.

Sono intervenuti la sindaca Eleonora Proni, l’assessora all’Ambiente Caterina Corzani e l’assessore a Servizi generali e patrimonio Alfeo Zanelli.

Gli eventi sono stati promossi dal Comune con il Ceas Intercomunale della Bassa Romagna e l’Ufficio Europa dell’Unione nell’ambito del coordinamento degli assessorati all’Ambiente e con la collaborazione delle associazioni del territorio.