L’allerta ha lo scopo di tenere alta l’attenzione agli innalzamenti dei livelli dei fiumi

Per la giornata di mercoledì 28 febbraio sono previste precipitazioni diffuse, di moderata intensità e anche a carattere di rovescio sul settore centro-occidentale della regione. Non sono previsti fenomeni intensi nel territorio della Bassa Romagna, incluso nell’allerta solamente in quanto confinante con il bacino del Reno. I fenomeni saranno a carattere nevoso solo a quote superiori ai 1600-1800 metri. Si prevedono nuovi incrementi dei livelli idrometrici sui bacini del settore centro-occidentale della regione, che alimenteranno la propagazione delle piene già in atto nei tratti vallivi dei corsi d’acqua, con occupazione delle aree golenali e interessamento degli argini.

L’allerta completa può essere consultata sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna (allertameteo.regione.emilia-romagna.it). Per la Bassa Romagna è a disposizione anche il canale Telegram delle emergenze al quale è possibile iscriversi al link https://t.me/bassaromagnaemergenze. In via sperimentale è ora possibile iscriversi anche all’apposito canale Whatsapp: www.whatsapp.com/channel/0029Va8y5jS1SWsrOXJqS93h (le comunicazioni sui due canali sono le medesime).

Si ricorda di mettere in atto le misure di protezione individuale previste dal piano di emergenza e di Protezione civile e i comportamenti da adottare in caso di emergenza consultabili sul sito www.labassaromagna.it nella sezione «Protezione civile».

Per emergenze è sempre attivo il numero verde 800 072525.