I Carabinieri davanti al negozio di alimentari in piazza Baracca dove è avvenuta l'aggressione
I Carabinieri sul luogo dell'aggressione

Arrestato il titolare

Nella serata di mercoledì 28 febbraio una donna è stata accoltellata da un uomo all’interno di un negozio di generi alimentari in piazza Baracca.

I Carabinieri del Radiomobile sono intervenuti immediatamente in seguito alla chiamata, intorno a mezzanotte, di alcuni passanti; hanno trovato all’interno del locale la donna riversa sul pavimento e l’uomo, un bengalese 40enne, titolare dell’esercizio, ancora impietrito. Subito soccorsa dal 118, la 37enne, di origini algerine, è stata ricoverata all’ospedale: non è in pericolo di vita ma si teme per una ferita all’occhio. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Secondo le prime ricostruzioni, un alterco sarebbe sfociato nella colluttazione e nel ferimento. Continuano le indagini per ricostruire l’esatta dinamica del fatto: il locale è attualmente sotto sequestro, nuove informazioni potrebbero provenire anche dalle telecamere di sicurezza.

Non è la prima volta che piazza Baracca è teatro di gravi avvenimenti: a settembre 2023 infatti qui ebbe inizio la lite che portò all’omicidio, avvenuto poi in via Cura, di un 47enne. Il 31 dicembre 2023 un padre di famiglia è stato aggredito da alcuni ragazzini. Nel 2022 un uomo è stato accoltellato su una delle panchine a ridosso del parcheggio, nei pressi della piadineria.