La durata dei lavori, condizioni meteo permettendo, è fissata in circa 45 giorni

Lunedì 4 marzo partono i lavori per la realizzazione della rotonda di via Piano Caricatore, viale Masi e viale De Pinedo, intervento finanziato con 180 mila euro. La viabilità verrà modificata in questo modo: via Piano Caricatore – in corrispondenza del passaggio a livello – viene chiusa in quanto area di cantiere, viale Masi rimane invece percorribile normalmente a doppio senso di marcia nella prima fase dei lavori. Una decisione assunta in fase di allestimento del cantiere che permette di alleggerire gli inevitabili rallentamenti che si potranno verificare in alcune ore del giorno e di mantenere la permeabilità di viale Masi. Il senso unico alternato verrà disposto in viale Masi quando la strada sarà asfaltata e, in ogni caso, ogni modifica sarà prontamente comunicata.

La durata dei lavori, condizioni meteo permettendo, è fissata in circa 45 giorni.

Delle modifiche alla viabilità si è discusso nella riunione della Consulte di Lugo sud e Lugo centro che si sono tenute ieri sera nel salone Estense alla presenza dell’assessora ai Lavori Pubblici Veronica Valmori, del dirigente dell’Area Servizi al territorio Fabio Minghini e dell’ispettrice Greta Pasi della Polizia Locale.

Come condiviso nell’incontro dell’Amministrazione Comunale con le attività produttive del comparto più interessate al cantiere, nella settimana che precede la Pasqua sarà ristabilita temporaneamente la possibilità di percorrere via Piano Caricatore.

A conclusione dei lavori della rotonda si procederà con l’intervento sui parcheggi di viale De Pinedo che non avranno impatti sulla viabilità ordinaria.