Traffico interrotto giovedì 14 marzo, dalle 6 alle 6.30 del mattino e dalle 14 alle 14.30 del pomeriggio

Nel quadro delle attività legate, all’interno del Programma di Riqualificazione Urbana della Darsena di città, al Progetto del Comune relativo al “Pontile per l’accesso all’acqua e collegamento con il mare in mobilità sostenibile”, che l’Autorità Portuale di Ravenna sta realizzando, giovedì 14 marzo dalle ore 6,00 alle ore 6,30 del mattino e nel pomeriggio dalle ore 14,00 alle ore 14,30 il traffico veicolare sul ponte mobile sul Canale Candiano sarà interrotto per consentire il passaggio di un motopontone.

Il mezzo che deve raggiungere la testa del Canale interverrà nell’ambito del cantiere già in essere per la realizzazione del pontile metallico che garantirà un punto di accesso all’acqua in mobilità sostenibile, abbattendo le barriere architettoniche, consentendo l’uso dell’acqua da parte di tutta la collettività per una sempre maggiore interazione dello spazio portuale con la città.

Il nuovo pontile potrà inoltre essere l’occasione per nuove possibilità d’uso anche per una futura eventuale concessione di spazi acquei della Darsena di Città con finalità di interesse pubblico, ricreativo od imprenditoriali in genere.

In particolare vi sarà un pontile galleggiante privo di barriere architettoniche, quindi utilizzabile da persone di ogni età ed abilità, compatibilmente con le condizioni di marea che in testa al canale Candiano si possono presentare nel corso dell’anno.

La struttura avrà come punto di accesso l’attuale rampa inclinata, posta sulla passerella lungo il canale Candiano, situata davanti all’Almagià, già realizzata dal Comune di Ravenna nel corso di un diverso appalto.

La pavimentazione, al fine di poter rendere l’opera a livello estetico omogenea e compatibile con il resto dell’attuale contesto urbano della Darsena di Città, sarà costituita di doghe in legno, resistente all’ambiente marino, tali da porsi in continuità con la passerella pedonale, denominata “Passeggiata lungo canale”, della quale si sta realizzando l’ultimo tratto.