Dall’11 aprile sette appuntamenti per affiancare le famiglie nell’educazione dei propri figli

È in partenza in Bassa Romagna un nuovo ciclo di sette incontri a tema dedicati al sostegno genitoriale per la fascia 0-6 anni, previsti per il mese di aprile: si tratta di una serie di appuntamenti inseriti all’interno del progetto «Con i genitori» organizzato dal coordinamento pedagogico dell’Unione dei comuni della Bassa Romagna, in collaborazione con il Centro per le famiglie e le cooperative sociali Zerocento e Il Cerchio.

Il primo incontro è previsto per giovedì 11 aprile alle 20.30, nell’auditorium della scuola secondaria di primo grado «Luigi Varoli» di Cotignola, dedicato al primo soccorso pediatrico e cura dei bambini, con la partecipazione di Leonardo Loroni e Angelo Antonellini.

Il secondo appuntamento, «Il ruolo materno e paterno in educazione», è previsto per mercoledì 17 aprile alle 20.30 al centro culturale «Il Granaio» di Fusignano, a cura di Ernesto Sarracino, coordinatore pedagogico dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Venerdì 19 aprile, in occasione della Giornata della Terra, alle 16.30 è prevista un’attività ludico motoria in natura dal titolo «Come ragnetti tra gli alberi», che prevede l’uso di corde e alberi destinata a papà e bambini dai 3 ai 6 anni (ed eventuali fratelli o sorelle); l’attività è curata da Roberto Calzolari, guida ambientale e speleologica nonché esperto di educazione all’aperto presso la Fondazione Villa Ghigi; l’evento è organizzato nell’ambito del progetto «Infanzia e natura» promosso da Arpae, rete Res e dal Ceas Bassa Romagna, in collaborazione con il coordinamento pedagogico e il Centro per le famiglie dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

È richiesto abbigliamento comodo per arrampicarsi tra le corde della ragnatela e giocare; prenotazione obbligatoria entro e non oltre giovedì 18 aprile.

«Viaggio…in sicurezza!» si terrà lunedì 22 aprile alle 20.30 al centro civico «Gino Pellegrini» di Conselice, per parlare di sicurezza in auto con le operatrici del Centro per le famiglie e la Polizia locale dell’Unione.

Martedì 23 aprile, alle 17 al Centro per le famiglie dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, a Lugo, ci sarà «L’intreccio tra gioco ed emozione nella relazione con i bambini», con la partecipazione di Nicola Ragazzini, coordinatore pedagogico dell’Unione.

Si prosegue lunedì 29 aprile alle 17 al nido d’infanzia Scoiattolo di Bagnacavallo, con un incontro sul ruolo dei nonni in educazione, insieme al coordinatore pedagogico Ernesto Sarracino.

Ultimo appuntamento martedì 30 aprile, sempre alle 17, al nido d’infanzia Quadrifoglio di Voltana, sul tema dell’educazione al consenso e al permesso nella prima infanzia, a cura di Mara Petrini, coordinatrice pedagogica della cooperativa sociale Zerocento e Rossana Crispino, pedagogista del Centro per le famiglie dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Tutti gli incontri sono liberi e gratuiti, ma è necessaria la prenotazione contattando il Centro per le famiglie allo 0545 299397, oppure 366 6156306, mail centrofamiglie@unione.labassaromagna.it. Gli incontri saranno attivati al raggiungimento minimo di iscrizione.