INIZIATA LA DEMOLIZIONE DELLE TORRI AMON

Gru in azione nell’area ex SAROM

Sono iniziati questa mattina, martedì 2 aprile, i lavori di demolizione delle torri Hamon, nell’area ex SAROM.

Gru in azione per l’intervento voluto da Eni e comunicato al Comune la settimana scorsa, ritenuto necessario “e non rimandabile anche per ragioni di sicurezza, vista la vetustà e lo stato di conservazione delle torri che risultano interessate da fenomeni di disgregazione con possibile caduta di calcinacci, fenomeno ben visibile e già in essere”.

L’abbattimento, connesso anche alla realizzazione del progetto di un parco fotovoltaico per la produzione di energie rinnovabili, è stato oggetto di grandi polemiche nei giorni scorsi: ieri, lunedì di Pasquetta, Italia Nostra aveva organizzato un presidio in piazza del Popolo, lanciando un appello per annullare la demolizione.