(Foto Shutterstock.com)

Progetto innovativo di sensibilizzazione promosso dalla Polizia Locale e realizzato da Panebarco con la regia di Gerardo Lamattina

La Polizia Locale di Ravenna presenta un innovativo progetto interattivo di sensibilizzazione a contrasto di incidentalità stradale alcool e droga correlata

Sabato 6 aprile alle ore 10, presso il Cinema Mariani in via Ponte Marino 19 a Ravenna, è stato presentato in anteprima nazionale alla stampa il progetto “Troppo Tardi Per Tornare Indietro?” (TTPTI?) promosso dalla Polizia Locale di Ravenna e realizzato da Panebarco, per la regia di Gerardo Lamattina.

Finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Politiche Antidroga. questo progetto è uno dei progetti selezionati a livello nazionale per il coordinamento e il monitoraggio a contrasto di incidentalità stradale alcool e droga correlata.

Mutuando dai videogiochi il linguaggio dell’interattività, TTPTI? si rivolge ai giovani invitandoli ad essere parte attiva delle storie narrate.

Una piattaforma online (www.troppotardipertornareindietro.it) ospita il progetto che racconta la storia di 5 amici di 17-22 anni che trascorrono insieme una serata in discoteca. Nel corso della serata i 5 ragazzi/e si trovano davanti a delle scelte: consumare o rifiutare alcolici e/o sostanze stupefacenti, tornare a casa in sicurezza o affidarsi al fato… La stessa serata è narrata da punti di vista differenti e ha snodi, svolgimenti e finali diversi, per far comprendere allo spettatore che ognuno è padrone del proprio destino e che dobbiamo sempre usare la testa.

Sul sito l’utente potrà interagire con le storie, scegliendo il personaggio protagonista, gli snodi narrativi e i differenti finali.

La casa di produzione Panebarco ha seguito tutte le fasi di realizzazione del prodotto. Le storie narrate sono state ideate da Gerardo Lamattina, che ne ha firmato anche la regia e che ha scritto la sceneggiatura avvalendosi della collaborazione di Monica Vodarich e Tahar Lamri. Le riprese si sono svolte in varie location ravennati: in 10 giorni sono stati realizzati quasi 80 minuti di girato. Protagonisti 5 giovani ravennati, quasi tutti alla prima esperienza attoriale. Insieme a loro tante comparse, tra cui molti agenti della Polizia, e un nutrito team di giovani professionisti che hanno lavorato sul set con impegno e dedizione.

Nelle prossime settimane il progetto verrà presentato in 5 istituti superiori della Provincia di Ravenna, in alcuni appuntamenti dedicati e alla presenza del Comando della Polizia Locale, del regista, della casa di produzione, degli interpreti e di alcuni consulenti esperti che potranno rispondere alle domande dei ragazzi e delle ragazze sul tema.