Madonna Greca
Madonna Greca (foto di repertorio)

Le celebrazioni continuano questa settimana: il programma

In tantissimi si sono riversati nel pomeriggio di ieri, domenica 7 aprile, presso la Darsena di Ravenna per assistere al passaggio della processione della Madonna Greca, patrona di Ravenna e dei lidi.

Alle 14,30 l’immagine sacra è stata trasferita al faro di Marina di Ravenna, da dove è partita in motonave per la benedizione “Maris Gentium Benedictio” impartita dall’arcivescovo monsignor Lorenzo Ghizzoni e la processione lungo il canale Candiano. Arrivata alla Darsena di città è stata accompagnata dai fedeli in processione fino al Santuario di Santa Maria in Porto, dove, l’arcivescovo ha tenuto la Messa.

Ad accompagnare la celebrazione il Coro 1685 del Conservatorio Verdi di Ravenna diretto da Antonio Greco e accompagnato all’organo da Andrea Berardi. Tra i canti eseguiti, l’Adoremus/Laudate dominum di Allegri e l’Ave Maria di Elgar. Il servizio liturgico del Verdi si inserisce nella convenzione sottoscritta rinnovata anche quest’anno con la diocesi di Ravenna-Cervia che prevede l’animazione musicale di varie celebrazioni diocesane. Nell’ambito di questa convenzione, verranno riproposti anche quest’estate i concerti del venerdì sera a San Vitale, con studenti e docenti dei conservatori della Romagna e di Ferrara. “Abbiamo voluto coinvolgere anche questa importante realtà cittadina – spiega il direttore dell’Ufficio Beni Culturali della diocesi don Lorenzo Rossini – per celebrare insieme la Patrona che è di tutta la città”. 

Le celebrazioni per la patrona di questa settimana

Da lunedì 8 a giovedì 11 aprile, nel Santuario di Santa Maria in Porto alle 17,30 la preghiera mariana guidata, ogni giorno, da vari gruppi e movimenti ecclesiali e alle 18,15 la Messa celebrata da vari sacerdoti della diocesi. Lunedì 8 il Rosario sarà guidato dall’associazione privata di fedeli “Progetto Gemma” e la Messa sarà presieduta dall’arcivescovo di Ravenna-Cervia.

Subito dopo la celebrazione di martedì 9 aprile presieduta dal vicario generale don Alberto Brunelli, come da tradizione, ci sarà l’affidamento alla Madonna Greca delle mamme in attesa e delle spose che desiderano un figlio.

Mercoledì 10 aprile alle 9,30 sarà celebrata la Messa delle scuole cattoliche della città e alle 20,30 è in programma il pellegrinaggio a piedi con l’immagine della Patrona dalla chiesa di Porto Fuori al santuario di Santa Maria in Porto. L’appuntamento è animato dal movimento di  Comunione e Liberazione e sarà guidato da monsignor Lorenzo Ghizzoni.

Infine giovedì 11 aprile, festa liturgica della Madonna Greca, alle 12 l’arcivescovo reciterà la supplica alla Madonna Greca in Basilica. E alle 18,15 la festa si concluderà con la solenne concelebrazione eucaristica presieduta da monsignor Lorenzo Ghizzoni e concelebrata dai sacerdoti e religiosi della città e del vicariato.

Per seguire la processione a bordo della motonave è necessario prenotarsi presso la parrocchia di Santa Maria in Porto (tel. 0544 212055). Domenica 7 aprile alle 14 sarà disponibile un servizio di autobus da Santa Maria in Porto a Marina di Ravenna. Sia la processione che il pellegrinaggio a piedi si svolgeranno anche in caso di maltempo.