L’ex assessore ed ex dirigente dell’Autorità Portuale, Guido Ceroni
Guido Ceroni

L’intervento a proposito della demolizione delle due strutture nell’area ex Sarom

L’ex assessore ed ex dirigente dell’Autorità Portuale, Guido Ceroni, interviene a proposito della demolizione delle Torri Hamon, nell’area ex Sarom, sulla quale vi è grande dibattito in città.

Dapprima Ceroni critica la mancanza di un’informazione preventiva a disposizione dei cittadini sottolineando come non vi sia stata comunicazione su aspetti importanti come i ruoli di enti e soggetti pubblici e privati, quale sarebbe stato il costo della messa in sicurezza delle due strutture, la possibile conciliabilità delle torri e del parco fotovoltaico e l’eventuale presenza di vincoli conservativi.

In secondo luogo l’ex assessore interviene sulla percezione di parte della cittadinanza del valore storico-architettonico delle torri. A tal proposito Ceroni sottolinea come ritenga anche sua la responsabilità della mancata conoscenza, e di conseguenza del non apprezzamento, da parte di alcuni del valore storico e culturale dell’architettura industriale che simboleggia una fase di svolta per la città nel dopoguerra.