Le domande online per i Crem gestiti dall’Unione sono aperte fino al 9 maggio

È online il bando di iscrizione ai centri ricreativi estivi 2024 delle scuole dell’infanzia gestiti dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

La domanda di iscrizione può essere presentata esclusivamente online (è necessaria l’identità digitale Spid) entro giovedì 9 maggio. Gli Sportelli sociali educativi sono a disposizione per le informazioni necessarie e il supporto per la presentazione della domanda online.

I Cremsi svolgeranno dall’1 luglio al 2 agosto, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 17, con possibilità di iscrizione a uno o più turni (dall’1 luglio al 12 luglio, dal 15 luglio al 26 luglio, dal 29 luglio al 2 agosto).

L’iscrizione è aperta ai bambini residenti nell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, di età compresa tra i 3 e i 6 anni, e/o già frequentanti le seguenti scuole dell’infanzia comunali e statali dell’Unione nell’anno educativo 2023-2024: «Bruco – Samaritani» (Alfonsine), «Arcobaleno» (Bagnacavallo), «Le Capanne» (Villanova di Bagnacavallo), «Il Cantastorie» (Cotignola), «Arcobaleno» (Fusignano), «Vincenzo Capucci» (Lugo), «La Filastrocca» (Lugo), «Fondo Stiliano» (Lugo), «Anna Maria Forbicini» (San Potito di Lugo), «Pueris Sacrum» (Massa Lombarda).

I Crem si svolgeranno nelle seguenti scuole dell’infanzia comunali e statali dell’Unione: «Sergio Cavina» di Alfonsine (via Spello); «Tartaruga – Scoiattolo» di Bagnacavallo (via Federico Confalonieri 2 – via Costituzione 2); «Le Capanne» di Villanova di Bagnacavallo (via Giuseppe Ungaretti 3); «Il Cantastorie» di Cotignola (via Giovanni Paolo II 2); «Arcobaleno» di Fusignano (via Giovanni Falcone e Paolo Borsellino 5); «Vincenzo Capucci» di Lugo (via Silvestro Gherardi 6); «Pueris Sacrum» di Massa Lombarda (via Sant’Antonio 4).

Il bando con tutte le informazioni specifiche sui servizi è disponibile sul sito dell’Unione www.labassaromagna.it.

Usciranno a breve ulteriori informazioni in merito all’apertura dei centri estivi e delle relative modalità di iscrizione anche per quei territori che, per differente tipologia gestionale, non sono inclusi nel presente bando.