Da venerdì 19 aprile presso la biblioteca Luigi Varoli di Cotignola

Dopo il corso di cucito a macchina, parte a Cotignola un nuovo laboratorio creativo: «Macramè, l’arte di annodare».

Si comincia venerdì 19 aprile per quattro venerdì consecutivi fino al 10 maggio, dalle 14.30 alle 16.30 nella biblioteca comunale «Luigi Varoli» di Cotignola, in corso Sforza 24.

Insieme all’insegnante Cristina Contarini, le partecipanti impareranno l’antica arte di annodare e intrecciare fili di diverse composizioni per realizzare orecchini, collane, ciondoli e braccialetti.

L’appuntamento non vuole essere solo uno spazio creativo volto all’apprendimento di una nuova competenza, ma anche offrire alle donne un’occasione di incontro, di leggerezza, dove parlare di sé e dei propri desideri, delle fatiche e delle energie che attraversano il quotidiano. L’obiettivo è quello di sviluppare la partecipazione attiva delle donne nel tessuto sociale della Bassa Romagna, per promuovere la loro integrazione e inclusione, fornendo strumenti, conoscenze e nuove capacità che possano essere utilizzate per migliorare la propria condizione all’interno del contesto sociale di residenza.

L’iniziativa, organizzata dal Comune di Cotignola in collaborazione con l’associazione Tessere legami, è aperta a tutte le donne del territorio, con partecipazione gratuita. Non è necessaria l’iscrizione.

Per ulteriori informazioni contattare Ilaria (Tessere legami) al 366 5856754.