La barca a vela Hansa 303 acquistata grazie al supporto di Unicredit
La barca a vela Hansa 303 acquistata grazie al supporto di Unicredit

Grazie al Fondo Carta Etica supporta l’iniziativa finalizzata all’acquisto di una barca a vela Hansa 303

“Scuola Vela Hansa 303” è il progetto di Marinando 2.0 APS ASD che UniCredit ha deciso di sostenere attraverso i fondi raccolti grazie alle carte di credito etiche di UniCredit, disponibili sia per i privati che per le imprese e che, senza costi aggiuntivi per il cliente, permettono, ad ogni utilizzo, di contribuire a iniziative solidali. Grazie al loro particolare meccanismo, infatti, con il contributo della banca pari al 2 per mille di ogni spesa effettuata, si alimenta il Fondo Carta Etica.

Marinando 2.0, realtà di Ravenna, nasce nel 2021 con l’obiettivo di integrare e sviluppare i percorsi sportivi iniziati dalla più storica Marinando Ravenna. Fin dalla sua nascita l’associazione assume due anime: la prima sportiva dilettantistica-agonistica con l’obiettivo di promuovere una cultura dello sport accessibile, inclusiva, alla portata di tutti. La seconda a carattere sociale: lo sport della vela che si fa strumento, veicolo di obiettivi educativi e riabilitativi. Attraverso progetti innovativi, l’associazione fornisce ad ogni persona gli strumenti adeguati per praticare lo sport della vela dilettantistica ed agonistica, promuovendo l’acquisizione di abilità sociali e sportive (www.marinandoduepuntozero.it).

Il contributo della banca ha permesso di acquistare una barca a vela Hansa 303 e accessori per consentire attività velica e un percorso formativo velico inclusivo per persone con difficoltà.

“Ci sentiamo estremamente entusiasti di questa collaborazione. L’introduzione di questa nuova imbarcazione non solo fornirà un impulso significativo alle nostre attività inclusive, ma supporterà anche il nostro impegno nell’ambito dello sport agonistico di alto livello”, ha dichiarato il presidente di Marinando 2.0, Francesco Paolo Pontone.

Dal 2005, anno di attivazione del progetto carta etica, il Fondo Carta Etica di UniCredit ha supportato 1370 progetti in tutta Italia, destinando oltre 37 milioni di euro ad iniziative a sostegno di progetti di utilità sociale in riposta ai bisogni più urgenti delle comunità: la gestione delle emergenze, il sostegno alla disabilità, le iniziative per l’infanzia, le donne, gli anziani ed altre realtà in difficoltà o in forte disagio.