Il padre del tricolore

Sabato 13 aprile è stata celebrata la Giornata del Tricolore a scuola, nella sede del Polo Tecnico Professionale. Il tradizionale appuntamento organizzato dall’UNUCI di Lugo (l’associazione che riunisce gli ufficiali in congedo) con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale e della stessa scuola.

La mattinata ha visto la partecipazione di una corposa delegazione di studenti di alcune scuole del territorio lughese , alcuni di loro hanno aperto entrando nell’aula magna in corteo con la bandiera tricolore. L’obiettivo dell’incontro è stato infatti quello di approfondire la figura di Giuseppe Compagnoni, il deputato di origine lughese che propose l’adozione del tricolore all’assemblea della Repubblica Cispadana il 7 gennaio 1797. Quel vessillo è poi diventato la bandiera nazionale italiana e quindi Compagnoni si può definire a tutti gli effetti il padre del tricolore.

Alcuni alunni delle classi 1AAFM, 1BAFM e 1CAFM, con la supervisione delle prof.sse Roberta Conte di Diritto e Chiara Passalacqua di Informatica, hanno realizzato un lavoro multimediale proprio sul tricolore che è stato mostrato nel corso dell’iniziativa nella quale è stato fatto vedere anche un estratto dell’intervista che il sindaco ha realizzato con il prof. Marcello Savini, studioso lughese appassionato di Compagnoni (l’intervista integrale sarà presto disponibile sul canale you tube del Comune di Lugo).

Con il presidente UNUCI Renzo Preda, sono intervenuti la dirigente del Polo Electra Stamboulis, il Sindaco e il Prefetto della provincia di Ravenna. Presenti anche i rappresentanti delle Forze dell’Ordine e del comitato della Bassa Romagna della Croce Rossa Italiana.