Prosegue l’iter per il progetto di un hub energetico di rinnovabili sulla costa ravennate: i lavori potrebbero iniziare nel 2025

Prosegue l’iter per l’approvazione del progetto dell’hub energetico Agnes, che prevede tra le altre cose il parco eolico al largo della costa ravennate.

Come riportato dallo stesso AD di Agnes, Alberto Bernabini, il parere espresso dalla commissione Pnrr-Pniec sull’Hub energetico Agnes Romagna è stato favorevole.

Il progetto comprende, oltre al parco eolico offshore di ultima generazione da 600MW, anche 100 MW di solare galleggianate, 60Mw di produzione di idrogeno verde, 50MW/200MWh di storage situato all’interno del porto di Ravenna.

“Oltre 1500 GWh/anno di energia verde – scrive Bernabini – da immettere direttamente in pianura padana, equivalenti al consumo di 500.000 famiglie e alla una mancata emissione di 700.000ton/anno di CO2”.

Per completare l’iter delle autorizzazioni ora manca l’uscita del Decreto Fer2, che assegnerà gli incentivi e bandirà le gare, oltre al via libera dal ministero della Cultura. L’inizio dei lavori potrebbe essere realisticamente fissato per il 2025.