Benedizione delle auto, il concerto di Capossela all’ex colonia di Castel Raniero, sabato e domenica ‘Musica nelle aie’ e le partita di basket Faenza-Livorno al Pala Cattani

Giovedì 9, venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 maggio, a Faenza sono in programma diversi appuntamenti per i quali si prevede una grande affluenza di spettatori. Per questo motivo sono state adottate alcune modifiche alla viabilità.

A un anno dall’alluvione in Romagna, Ravenna Festival dedica parte della programmazione della sua XXXV edizione ad alcune delle località più duramente colpite, con concerti gratuiti e nel segno del green. Venerdì 10 maggio per l’evento di apertura della rassegna sono di scena le Canzoni terrestri con Vinicio Capossela e il chitarrista modiglianese Antonio Gramentieri, Don Antonio. L’appuntamento si svolgerà a Castel Raniero, nel giardino dell’ex colonia.

Sabato 11 e domenica 12 maggio, sempre il colle faentino ospiterà la ‘Musica nelle aie’. Da venerdì mattina sino a domenica l’area di Castel Raniero sarà completamente interdetta al traffico veicolare, inizialmente, fino a esaurimento posti, dal parcheggio di Villa Rotonda; dopo che quello spazio verrà esaurito, si chiuderà alla circolazione dei mezzi a motore dalla Rotatoria del Passatore.

Dal 10 al 12 maggio, divieto di sosta con rimozione oltre che nelle zone limitrofe all’evento (via Castel Raniero, via Rinaldini, via Rio Biscia, via Beccara), anche lungo via Firenze, via Canal Grande, via Calbetta e via Osteria del Gallo.

Per far fronte all’ingente numero di spettatori, ricordando che l’evento nasce da un progetto che promuove la mobilità sostenibile e per stimolare gli spettatori a raggiungere l’area dell’ex colonia di Castel Raniero a piedi o in bicicletta, saranno disponibili le aree di sosta del Centro Marconi (viale Marconi) e della Fiera in via Risorgimento.

Venerdì e domenica, per lo svolgimento della partita di basket Blacks Faenza- Akern Libertas Livorno, in programma il 10 e il 12 maggio al Pala Cattani, i parcheggi di via Graziola, sia quello al lato del Pala Cattani che quello a servizio dell’impianto sportivo della Graziola saranno riservati agli spettatori.

Nel dettaglio per la zona di via Graziola:

Giovedì 9 maggio
Nel parcheggio tra il Pala Cattani e viale Assirelli, divieto di sosta con rimozione, per consentire la Benedizione delle auto a partire dalle ore 18, iniziativa nell’ambito della celebrazione della Patrona di Faenza. Il giorno 10 e 12 maggio resta fruibile, per gli utenti degli impianti sportivi della Graziola, il parcheggio delimitato dalle siepi tra vialetto Azzurri d’Italia e viale Assirelli.

Venerdì 10 maggio

dalle ore 8 alle 24

– in tutta l’area di piazzale Tambini, compresa tra il Palacattani e viale Assirelli, e nell’area di piazzale Tambini compresa tra il vialetto Atleti Azzurri d’Italia e via Sant’Orsola: divieto di transito e divieto di sosta con rimozione forzata per i veicoli, eccetto i mezzi in uso al pubblico delle partite indicate autorizzati al transito nelle vie di accesso dagli operatori di Polizia Stradale o dal personale in servizio per l’evento;

dalle ore 19 alle 24

– nel tratto di piazzale Tambini situato in corrispondenza del Pala Cattani (civico 5): divieto di transito per tutti i veicoli, eccetto mezzi di soccorso ed emergenza e veicoli autorizzati dagli organi di Polizia Stradale presenti sul posto;

– in tutta l’area limitrofa al Pala Cattani di Faenza compresa tra la rotonda I° Maggio e l’intersezione piazzale Tambini/via Sant’Orsola: limitazione della circolazione secondo quanto disposto dai funzionari e dagli operatori di Polizia Stradale presenti e dalla segnaletica posizionata.

Domenica 12 maggio

dalle ore 8 alle 24

– in tutta l’area di piazzale Tambini compresa tra il Palacattani e viale Assirelli e in tutta l’area di piazzale Tambini compresa tra il vialetto Atleti Azzurri d’Italia e via Sant’Orsola divieto di transito e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli, eccetto i mezzi in uso al pubblico delle partite indicate autorizzati al transito nelle vie di accesso dagli operatori di Polizia Stradale o dal personale in servizio per l’evento;

dalle ore 16.30 alle 22

– nel tratto di piazzale Tambini situato in corrispondenza del PalaCattani (civico 5) divieto di transito per tutti i veicoli, eccetto mezzi di soccorso ed emergenza e veicoli autorizzati dagli organi di Polizia Stradale presenti sul posto;

– in tutta l’area limitrofa al Palacattani di Faenza compresa tra la rotonda I° Maggio e l’intersezione piazzale Tambini/via Sant’Orsola: limitazione della circolazione secondo quanto disposto dai funzionari e dagli operatori di Polizia Stradale presenti e dalla segnaletica posizionata.