INIZIATA LA DEMOLIZIONE DELLA PALESTRA DEL LICEO CLASSICO

Sarà realizzata una nuova unità, strutturalmente indipendente all’edificio scolastico

Partita nella giornata di oggi, mercoledì 8 maggio, la demolizione della palestra del Liceo Classico “Dante Alighieri” di Ravenna.

L’intervento, del valore di 5,5 milioni, finanziato con Fondi Pnrr e Fondo opere indifferibili per complessivi 3,5 milioni e con fondi della Provincia per 2, consiste nella demolizione e relativa ricostruzione del corpo di fabbricato annesso all’istituto, in piazza Anita Garibaldi, che ospiterà due nuove palestre ed i relativi servizi.

Sarà quindi realizzata una nuova unità costruttiva, strutturalmente indipendente all’edificio scolastico ma ad esso collegata per garantire l’accessibilità diretta da parte degli studenti e l’eliminazione delle barriere architettoniche mediante la realizzazione di un nuovo ascensore.

Il nuovo blocco palestre sarà in grado di ospitare contemporaneamente almeno due o tre gruppi classe e avrà caratteristiche, sia tecniche che funzionali, in grado di migliorare lo svolgimento delle attività di scienze motorie, nonché fornire un servizio alla comunità nelle ore disponibili al di fuori dell’orario scolastico. Esso infatti, sarà dotato di accesso indipendente e sarà completamente separato e autonomo sotto l’aspetto impiantistico dall’edificio scolastico.