Il Generale di Divisione Ivano Maccani ha anche incontrato il Prefetto Castrese De Rosa e il Procuratore Daniele Barberini

Nella giornata odierna, il Comandante Regionale della Guardia di Finanza dell’Emilia Romagna, Generale di Divisione Ivano Maccani, ha fatto visita al Comando Provinciale di Ravenna.

Il Generale Maccani, accompagnato dal Comandante Provinciale – Col. Leonardo Brandano si è recato inizialmente in visita al Prefetto di Ravenna – Dott. Castrese De Rosa e, quindi, dal Procuratore della Repubblica – Dott. Daniele Barberini.

Successivamente, l’Autorità è giunta presso la sede del Comando Provinciale dove si è intrattenuta con  gli Ufficiali e i Comandanti dei Reparti territoriali nel corso di un briefing operativo in cui sono stati approfonditi i diversi aspetti caratterizzanti la realtà socio-economica della provincia ravennate e le iniziative adottate dal Corpo nel progressivo rafforzamento dei presidi di legalità economico-finanziaria e nel concorso all’ordine e alla sicurezza pubblica su tutto il territorio provinciale. In tale ambito, infatti, operano non solo i Reparti che hanno sede nel capoluogo, ma anche quelli siti in Faenza, Lugo e Cervia, esercitando le funzioni di polizia tributaria, giudiziaria, valutaria e doganale, a tutela dell’economia legale e a contrasto dei principali traffici illeciti.

Nella circostanza, inoltre, il Generale Maccani ha incontrato il personale al fine di esprimere un concreto ringraziamento per l’impegno quotidianamente profuso nella riaffermazione dei valori della legalità, consegnando personalmente alcuni riconoscimenti di ordine morale tributati a militari distintisi in operazioni di servizio svolte non solo nei settori del contrasto alle frodi fiscali, all’illecita percezione e gestione di risorse pubbliche e ai fenomeni distorsivi dell’economia, ma anche per il servizio reso in occasione dell’emergenza alluvionale occorsa nella passata annualità.

All’evento, inoltre, hanno presenziato anche alcuni finanzieri in congedo, in rappresentanza delle locali sezioni dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, che sono stati elogiati per la disponibilità e l’attaccamento all’Istituzione e ringraziati per l’importante ruolo di custodi della memoria del Corpo, del quale quest’anno ricorre il 250° anniversario.

La visita si è conclusa con un breve saluto del Presidente della Provincia e Sindaco di Ravenna, Dott. Michele De Pascale, che ha formulato un sentito ringraziamento per il fattivo contributo apportato dalla Guardia di Finanza alla comunità locale, evidenziandone la professionalità, la competenza e l’affidabilità costantemente dimostrata in ogni circostanza.