Lo scopo è quello di attivare sconti e pacchetti agevolati da rivolgere ai dipendenti

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha pubblicato un avviso pubblico per la ricezione di candidature finalizzate alla conclusione di convenzioni a titolo gratuito con palestre, strutture, associazioni sportive e attività legate al benessere, in favore del programma «well-being».

Il programma, al suo secondo anno di sperimentazione, è rivolto ai dipendenti dell’Unione e dei Comuni aderenti e consiste nell’attivazione di convenzioni relativamente a sconti, pacchetti e abbonamenti agevolati per la partecipazione ad attività sportive, posturali e/o psico-fisiche.

Lo scopo è quello di sviluppare e rafforzare la consapevolezza relativa alla salute fisica, psicologica, nutrizionale e motivazionale da rivolgere ai dipendenti dell’Unione e dei Comuni aderenti. L’attivazione del programma non prevede costi per la pubblica amministrazione.

Le candidature (che riguardano anche il rinnovo delle convenzioni stipulate per l’anno 2023) possono essere inoltrate tramite i moduli disponibili al link https://www.labassaromagna.it/Argomenti/Popolazione-e-societa/Vita-lavorativa/Formazione-professionale.

C’è tempo per inoltrare la propria candidatura fino alle 10 di  martedì 28 maggio 2024.