Bomba d'acqua del 15 maggio
Bomba d'acqua del 15 maggio

Soddisfazione da parte di Coldiretti

“Il provvedimento della Regione in favore delle aziende agricole che hanno subito i danni dei cambiamenti climatici e della fauna selvatica è un segnale importante di attenzione verso un comparto strategicamente centrale come il nostro e una dimostrazione come si riveli determinante il dialogo costante e la collaborazione con le Istituzioni”.

Lo ha detto il Direttore regionale di Coldiretti, Marco Allaria Olivieri, commentando il progetto di legge che prevede lo stanziamento da parte della Regione Emilia-Romagna di oltre 7 milioni di euro a sostegno delle imprese agricole danneggiate dagli effetti dei cambiamenti climatici che hanno flagellato il comparto negli ultimi anni così come i danni da selvatici, compresi cinghiali, granchio blu e specie fossorie.

“Il provvedimento – ha continuato il Direttore di Coldiretti – prevede interventi a sostegno delle produzioni di patate, riso e barbabietola da zucchero, settori chiave per la nostra agricoltura e anche interventi a sostegno dei farmer’s market: ambiti dei quali da sempre Coldiretti ha sostenuto la centralità”.