Badante con donna anziana
(Shutterstock.com)

Multe per 10mila euro e una denuncia da parte dell’Ispettorato del Lavoro

Il personale in forza all’Ispettorato del Lavoro di Ravenna, al seguito di verifiche mirate sul territorio della provincia, ha rilevato all’interno di una struttura di assistenza per anziani due lavoratori privi di contratto di lavoro, e violazioni in materia di salute e sicurezza.

L’Ispettorato riporta come i lavoratori in nero sarebbero stati avviati al lavoro senza le previste visite mediche e senza la formazione.

Mancante sarebbe anche la nomina Responsabile del Servizio di Prevenzione, il Documento di Valutazione dei Rischi relativo alla struttura ispezionata, il piano antincendio, e le obbligatorie misure di evacuazione.

All’esito degli accertamenti sono state adottate sanzioni pari a 10mila euro e il trasgressore è stato deferito alle Autorità competenti.