Giovedì 10 febbraio il concerto di Guingo e Barbara Casini

Giovedì 10 marzo, alle 21, nella sala Polivalente della “Residenze Primo Vanni” di Solarolo (via De Gasperi 1), è in programma un concerto di Guinga & Barbara Casini, nel quale il cantautore di Rio incontrerà la voce più brasiliana d’Italia.

Guinga (Carlos Althier de Souza Lemos Escobar, classe 1950) deve il suo nome d’arte a una storpiatura del nomignolo che gli diedero da bambino a causa del colore chiaro della sua pelle: Gringo. Guinga si fece notare negli anni Settanta, quando iniziò ad accompagnare celebri cantanti brasiliani e a comporre brani poi eseguiti da artisti come Elis Regina e Michel Legrand. Ma solo dal 1990 la sua carriera prese slancio, con la pubblicazione del suo primo album: da allora si è velocemente affermato come cantautore di riferimento della musica popolare brasiliana, che spazia tra i generi del choro, il samba, il baião, ma anche stili più occidentali come il valzer, il blues, il jazz. Al suo fianco Barbara Casini  riconosciuta come l’interprete italiana più attendibile e appassionata del repertorio carioca.