L’appuntamento è stato rimandato a martedì 20

L’appuntamento di domani, Venerdì 16 dicembre, è stato rimandato a martedì 20. Faentino d’adozione, Maggiani racconta le terre di Romagna con gli occhi di un ligure abituato a paesaggi ben più aspri. Non sarà una conferenza, tantomeno un convegno, bensì una “serata tra amici”, dove gli ospiti potranno intervenire e dialogare senza filtri e senza remore con lo scrittore.

Maggiani è vincitore di numerosi premi nazionali, tra i quali il premio Strega nel 2005, con il romanzo “Il viaggiatore notturno”, e il premio Viareggio nel 1995 con “Il coraggio del pettirosso”.

 

Gli appuntamenti con le passioni ritorneranno nel 2012, in attesa della primavera. Venerdì 27 gennaio la serata sarà dedicata alle “passioni da bar”, insieme al poeta Giovanni Nadiani, che cercherà di interpretare la nostra epoca attraverso “la lingua da bar”, dal dialetto a internet: i ragionamenti e le ossessioni su sesso, sport, denaro, voglia di apparire e senso della vita, tra ironia e profondità, conditi dalla chitarra di Ingeborg Riebesehl. Il teatro sarà invece il protagonista dell’incontro del 9 marzo con Elena Bucci, attrice, autrice e regista. Il 16 marzo ospiti di Primola saranno Giovannantonio Forabosco, Rino Cerritelli e Matteo Andreone: uno psicologo dell’umorismo e due attori/professori dell’Accademia del comico di Torino spiegheranno cos’è che ci fa ridere e cosa guadagniamo da una risata. Il pubblico sarà coinvolto e potrà conoscere tecniche e i trucchi utilizzati dai comici, scoprendone le differenti applicazioni nella vita quotidiana.

L’ultimo appuntamento sarà dedicato all’ambiente: il 30 marzo Andrea Segré, preside e professore ordinario di Politica agraria dell’Università di Bologna e presidente di Last Minute Market, parlerà del suo nuovo libro “Basta il giusto. Lettera ad uno studente sulla società della sufficienza”; è tempo di dire basta e di incamminarsi verso un nuovo civismo, ecologico, etico, economico. Nel calendario sarà presto inclusa anche una serata per chi coltiva la passione dei libri. L’incontro sarà con Antonella Agnoli, bibliotecaria, che darà vita a un dialogo con Mauro Sandrini, autore del manifesto dell’autopubblicazione “Elogio degli E-book” (Homeless books, 2011), con Massimo Berdondini, libraio, e con una “piazza di libri”.

 

Gli ospiti di Primola saranno intervistati in piena libertà dai presenti. Il ciclo delle passioni è stato organizzato da Primola in collaborazione con il Comune di Cotignola e l’associazione Cambio Binario.

Tutti gli appuntamenti si terranno al Teatro Binario di Cotignola alle 21, dopo l’ultimo treno. Per integrazioni e variazioni di programma e per informazioni sulle prenotazioni è possibile consultare il sito www.primolacotignola.it.