Casola è una Favola

Tanti eventi dal 31 luglio al 16 agosto: il programma

Dal 31 luglio al 16 agosto Casola è una Favola offre ai visitatori, agli spettatori e ai curiosi di ogni età una rosa di appuntamenti con lo spettacolo dal vivo per rendere più ‘belle’ le serate estive grazie alla bellezza del teatro e della natura, che quando vengono invitati a viaggiare ‘a braccetto’ si rivelano una coppia di Super Eroi!

C’è bisogno di armonia e di serenità, c’è bisogno di un pensiero costruttivo e l’arte in questo da sempre è amica e compagna dell’essere umano adulto e piccino.

Così non perdetevi, amanti della letteratura e di Galeano, il Terzo ATTO di SUDAMERICANA, con il bravissimo scrittore e affabulatore Cristiano Cavina che, con grande generosità, ampiamente dimostrata nei primi due incontri dedicati a Marquez, a Neruda, all’Allende, a Soriano, a Gelman, porterà il pubblico in un viaggio dove racconto e immortalità si abbracceranno rivelando come l’impegno civile nella narrativa possa essere nel contempo rivoluzione e poesia, due forze eversive altrettanto potenti e per nulla disgiunte.

Ancora pochi posti disponibili: 31 luglio ore 22, Punto di ritrovo cortile scuole primarie di Casola Valsenio – luogo del racconto Parco del Cardello.

Sabato 1 agosto è la grande serata dedicata alla Notte delle favole: in piazza Sasdelli, dalle ore 21, una serata di racconti inediti nati in questi mesi di COVID 19, nati nel lockdown e poco per volta liberati da ogni costrizione. Scritti dai partecipanti del Corso sull’arte di raccontare le favole della tradizione orale, un progetto nato nel 2008, che ad oggi conta oltre 120 racconti.

Il tema 2020 (deciso il tempi non sospetti) è il sogno, in tutte le sue forme e contenuti, ma soprattutto per quella capacità di rubare alla realtà dei momenti, degli attimi preziosi, modificandoli e trasformandoli secondo i propri desideri. Un viaggio surreale dove si passerà da una storia ad un’altra così come accade nei sogni, dove i protagonisti improvvisamente cambiano volto e nome. Regia della produzione a cura di Roberto Anglisani e Roberta Colombo.

Domenica 2 agosto, al Parco del Cardello alle ore 11, si svolgerà l’incontro pubblico con i narratori della Notte delle Favole e con i registi, un momento importante di feed back per entrare nel dietro le quinte di un progetto culturale radicato nella stessa identità del paese di Casola Valsenio.

Doppio appuntamento sabato 8 agosto: alle 21 continua la programmazione di Burattini & Figure dedicata a bambini e genitori con le marionette di ‘riuso urbano’ di All’InCirco in Ecomonsters Puppet Show, in scena Mariasole Brusa (attualmente finalista del Premio Scenario Infanzia) e Gianluca Palma.

Alle 22:30 unico appuntamento annuale da non perdere presso il Giardino delle Erbe per la passeggiata notturna a piedi nudi Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni… evento sensoriale interattivo (turni ogni mezz’ora fino a tarda notte – per 10 spettatori alla volta).

Domenica 16 agosto gran finale e ottimo inizio di giornata per Casola è una favola 2020 con L’alba dei racconti da sogno nella incredibile location della cima di Montebattaglia: un risveglio veramente da sogno, senza paragoni, con il sole che sorge dal mare e poco per volta cancella il buio della notte inondando di luce, di calore e di vita questa speciale domenica estiva. Il tutto accompagnato dalle delicate note di Beatrice Martelli e Daniela Visani e dai racconti di Cinzia Caruso e Sonia Galliani, sorseggiando caffè alla turca.

Per augurare una nuova stagione di speranza e di visioni positive, per caricarsi di energia e di desideri di agire, di costruire insieme un futuro di ‘umanità’.

Tutti gli eventi di Casola è una favola sono, causa limitazione posti e normativa Covid, su prenotazione, sia quelli gratuiti che a pagamento:

Ufficio Turistico di Casola Valsenio tel 0546 73033

Orari: Dal lunedì al mercoledì 09:30 – 12:30

Dal giovedì al sabato 09:30 – 12:30, 14:30 – 17:30

Domenica 09:00 – 13:00

oppure inviando una mail a [email protected] o telefonando al 392 6664211

La Biglietteria sarà sempre aperta un’ora prima degli spettacoli.

Programma completo su www.teatrodeldrago.it , www.casolaromatica.it,

pagina FB e Istagram: Casola è una Favola

Venerdi 31 luglio ore 22

Punto di ritrovo cortile scuole primarie di Casola Valsenio – luogo del racconto Parco del Cardello

SUDAMERICANA- storie di realismo magico

di e con Cristiano Cavina

Sabato 1 agosto – Piazza Sasdelli – ore 21

LA NOTTE DELLE FAVOLE

Una serata di racconti intrecciati portati in scena dai narratori del Corso sull’arte di raccontare le favole della tradizione orale. Un viaggio surreale dove si passerà da una storia ad un’altra cosi come accade nei sogni, dove i protagonisti improvvisamente cambiano volto e nome.

Regia della serata a cura di Roberto Anglisani e Roberta Colombo

Domenica 2 agosto – Parco del Cardello ore 11

Incontro pubblico con i narratori della Notte delle Favole

Sabato 8 agosto – Piazza Oriani ore 21

Burattini & Figure – spettacoli per bambini e genitori

All’InCirco – ECOMONSTERS PUPPET SHOW

Con Mariasole Brusa e Gianluca Palma

Giardino delle Erbe dalle ore 22,30 (turni ogni mezz’ora)

SIAMO FATTI DELLA STESSA SOSTANZA DEI SOGNI…

Evento sensoriale interattivo per 10 spettatori

A cura del Giardino delle Erbe, Teatro del Drago e Ravennarte

Domenica 16 agosto – Montebattaglia ore 5,30

L’ALBA DEI RACCONTI DA SOGNO

Caffè alla turca in compagnia dei narratori di Casola è una favola e le note di Beatrice Martelli (violino) e Daniela Visani (chitarra classica) a cura di A.N.P.I

La direzione artistica della manifestazione è a cura di Teatro del Drago/Famiglia D’Arte Monticelli. La manifestazione si svolge in collaborazione con l’ufficio turistico, la Pro Loco e l’A.N.P.I. di Casola Valsenio, IF per quello che riguarda la promozione turistica, la Fondazione Casa Oriani, il Giardino delle Erbe e il Direttore Sauro Biffi, la rete di associazioni Almagià con l’Associazione Ravennarte. La manifestazione ė sostenuta dalla Regione Emilia-Romagna, dal Comune di Casola Valsenio e dal MIBACT.