Il sindaco Michele de Pascale e il prefetto Enrico Caterino durante il sopralluogo alla Tomba di Dante e Quadrarco di Braccioforte

Ripartiranno già dalle 22.45 di domani, dopo la cerimonia di apertura delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante

Cresce l’attesa per l’arrivo a Ravenna del presidente della Repubblica, che domani sera, sabato 5 settembre, alle 20.30 aprirà le celebrazioni nazionali per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. E con essa il desiderio di cittadini e visitatori di riscoprire la tomba del Sommo Poeta, oggetto di un recente intervento di restauro.

Per questo il Comune di Ravenna rende noto che già da domani sera, a partire dalle 22.45, sarà possibile effettuare una visita guidata gratuita alla tomba di Dante, dove una guida turistica spiegherà in particolare il lavoro di restauro che ha interessato il sacello e il vicino quadrarco di Braccioforte.

La tomba e il quadrarco sono stati restaurati rispettivamente da Arte e Restauro e da Laboratorio del Restauro, entrambi di Ravenna, mentre il nuovo sistema di illuminazione, a basso impatto ambientale, per la valorizzazione notturna dei monumenti e il miglioramento del risparmio energetico, è stato donato da Cpl Concordia, azienda che gestisce l’illuminazione della città.

Per il necessario rispetto delle misure anticovid la visita guidata sarà concessa a gruppi di max 20 persone alla volta e sarà necessario prenotarsi attraverso il sito: https://www.ravennaexperience.it/it/activity/299450/visita-alla-tomba-di-dante-speciale-5-settembre