Si è svolto con successo l’appuntamento in Classense con Rime vitamine, filastrocche e poesie dello scrittore Bruno Tognolini.

Si è trattato di un incontro dedicato a insegnanti ed educatori per parlare di poesia, ritmo, rap, tiritere in dialetto e in tante lingue, nell’ambito delle celebrazioni dantesche.

Bruno Tognolini è nato a Cagliari nel 1951. Ha cominciato a scrivere quando ha capito, da lettore, che le storie erano come quei giocattoli che si possono costruire da sè. E così è diventato scrittore per bambini. Ha scritto libri, testi per “L’Albero Azzurro” e “La Melevisione”, teatro, canzoni e videogiochi; ha vinto due Premi Andersen.

L’Istituzione biblioteca Classense partecipa al piano dell’offerta formativa del territorio con molteplici iniziative rivolte al mondo della scuola e alla formazione dei docenti che spaziano dalla pedagogia della lettura per i più piccoli, all’approfondimento della conoscenza dei libri di divulgazione scientifica, passando per la narrativa per bambini e adolescenti