Il logo che risulterà vincitore verrà riprodotto su un’etichetta che sarà applicata a tutti i libri che all’interno della Biblioteca Taroni compongono la bibliografia “al femminile

In occasione della Giornata internazionale della donna, lunedì 8 marzo, la Biblioteca comunale “G. Taroni” di Bagnacavallo lancia il concorso 8 marzo tra gli scaffali, diretto alle ragazze e ai ragazzi dai 13 ai 25 anni d’età e residenti nella provincia di Ravenna.

«L’idea elaborata per questa ricorrenza – spiega l’assessora alle Pari Opportunità Ada Sangiorgi – è di far concorrere le giovani e i giovani partecipanti nella realizzazione di un logo, disegnato o sottoforma di lettering, che sia ispirato al concetto di donna, al significato dell’8 marzo e alle battaglie per i diritti che le donne hanno affrontato e stanno ancora affrontando. Questo alla luce anche delle recenti statistiche che individuano il genere femminile come il più penalizzato dalla crisi economica e occupazionale derivata dalla pandemia.»

Il logo che risulterà vincitore verrà riprodotto su un’etichetta che sarà applicata a tutti i libri che all’interno della Biblioteca Taroni compongono la bibliografia “al femminile” che da anni il personale propone in occasione dell’8 marzo.

«In questo modo – sottolinea la responsabile della Biblioteca Taroni, Patrizia Carroli – la bibliografia al femminile sarà sempre visibile a colpo d’occhio tra gli scaffali della biblioteca, assumendo il carattere di bibliografia permanente, come permanente deve essere l’attenzione alle questioni di genere.»

Il concorso, che verrà lanciato dalla pagina Facebook della biblioteca lunedì 8 marzo, scade il 31 marzo; il relativo bando è già scaricabile dal sito del Comune di Bagnacavallo.

Info:
Biblioteca “G. Taroni”
0545 280912
[email protected]