Venerdì 16 aprile l’autrice racconterà su Facebook le storie degli ebrei perseguitati di Cotignola

Venerdì 16 aprile alle 17.30 Cristina Tassi presenterà il suo libro Quarantuno di noi. Storia e storie degli ebrei di Cotignola (Longo editore, 2020) sulla pagina Facebook della biblioteca “Fabrizio Trisi” di Lugo. Il video in seguito sarà archiviato anche sul canale YouTube della Biblioteca Trisi.

Il volume scritto da Cristina Tassi, docente di lettere nella scuola secondaria, racconta le vicende che si svolsero a Cotignola durante l’occupazione nazifascista, quando gli abitanti intrecciarono la storia del loro paese con quelle di tante famiglie di ebrei che qui trovarono un rifugio sicuro.

L’autrice mette in evidenza i fatti che ebbero un collegamento con Lugo e il suo territorio, citando persone e Istituti della Comunità lughese che collaborarono coraggiosamente alla salvezza di famiglie e persone di origine ebraica. Lo studio di ricerca della professoressa Tassi offre un ulteriore prezioso contributo alla conoscenza e alla divulgazione di queste vicende storiche. Cristina Tassi si rivolge in particolare ai ragazzi e ai giovani “perché non ignorino di appartenere a una comunità coraggiosa, che seppe rispondere alle richieste di aiuto di una minoranza follemente perseguitata, grazie a tanti anonimi, che cooperarono ‘passivamente’ e non denunciarono”.

Per ulteriori informazioni contattare la biblioteca al numero 0545 38556 o scrivere alla mail [email protected]