Prosegue speditamente il progetto “un mondo letterario”

Prosegue speditamente il progetto  “un mondo letterario”, grazie all’ opera dell’  l’associazione Ravennate Cuore e Territorio. Oggi, nell’area verde di Mezzano all’interno del parco pubblico, nei pressi dell’arena in cui si svolgono gli spettacoli estivi, i nostri delegati Massimiliano Rizzardi e Marcello Iervolino – riferisce il presidente Morgese – hanno incontrato Gianstefani Medarda e Olindo Antonellini dell’ A.N.P.I. a cui hanno donato, per contro dell’ Associazione, numerosi libri per contribuire all’allestimento di una libreria all’interno dei “Vagoni alla memoria e al progresso”: monumenti, lastre commemorative, lapidi, steli e cippi riferiti alla prima e seconda guerra mondiale e riguardanti persone e fatti il cui ricordo, per non dimenticare, è stato fissato sulle Pietre della Memoria dalle istituzioni e dalle singole comunità locali”. Una significativa attenzione al territorio per contribuire ad evitare che zone di aggregazione importanti per la città, luoghi pubblici, verdi e della Memoria possano essere oggetto di degrado, così  intaccando il “cuore” dei cittadini.

Per poter donare libri potete contattare l’ associazione all’ utenza 3288059443: “PARTI CON  UN LIBRO, TI ASPETTIAMO AL VAGONE”