Rocca Brisighella

Il Museo Civico “G. Ugonia” e la Rocca Manfrediana aperti al pubblico da sabato 1 Maggio 2021

La Rocca Manfrediana riaprirà in sicurezza nel rispetto di tutte le norme vigenti di prevenzione del contagio Covid19. L’apertura del complesso, anche se in forma contingentata, è particolarmente significativa e rappresenta una forte opportunità turistica di cui Brisighella si riappropria. Con questa apertura, si darà la possibilità al visitatore di accedere ad uno dei più interessanti monumenti del territorio brisighellese, pregevole esempio di arte militare difensiva medioevale.

Ad ogni turno di visita verrà accolto un numero massimo di 20 visitatori contemporaneamente, che saranno introdotti in Rocca ogni 30 minuti.

Anche il Museo “G.Ugonia” riprende la sua attività, nel rispetto delle disposizioni antiCovid, con il proseguimento della mostra “ Il canto della bufera” – dipinti di Silvano D’Ambrosio. Artista sottile, mentale e sofisticato, D’Ambrosio ha saputo coniugare in un complesso immaginario la metafisica del quotidiano con temi sacri e con un pervaso senso di inevitabile dissoluzione di ogni manifestazione della realtà. Al piano primo si riconferma la tradizionale esposizione delle opere del maestro litografo Giuseppe Ugonia.

A seguito di questa prima apertura al pubblico che interesserà le giornate del 1 e 2 maggio, entrambi i musei saranno aperti, di norma e fino a nuovo ed eventuale aggiornamento: nei giorni festivi e prefestivi dalle ore 10 alle ore 12.30 / dalle ore 15 alle ore 19, solo su prenotazione telefonica entro il giorno precedente alla visita allo 0546 81645 (Biblioteca Comunale di Brisighella) oppure all’indirizzo mail [email protected]