L’incontro si terrà nel chiostro delle Cappuccine, in via Vittorio Veneto.

Lunedì 26 luglio alle 21, per la rassegna Al chiostro d’estate curata dalla Biblioteca comunale “G. Taroni”, sarà ospite a Bagnacavallo la scrittrice Nicoletta Verna per parlare del suo romanzo d’esordio Il valore affettivo, pubblicato per Einaudi nel 2021.
L’incontro si terrà nel chiostro delle Cappuccine, in via Vittorio Veneto.

L’esistenza di Bianca si è sbriciolata il giorno in cui, da bambina, ha perduto sua sorella. Stella era pura, onesta e manteneva le promesse. Ecco perché la sua scomparsa ha macchiato il mondo di colpa. Con un ritmo magnetico, che travolge e stupisce, Nicoletta Verna scrive un romanzo familiare (definito addirittura sorprendente da parte della critica) nel quale una giovane donna cerca ostinatamente una forma di redenzione.

Il romanzo ha meritato la Menzione Speciale della Giuria del Premio Calvino.

Nicoletta Verna, classe 1976, forlivese d’origine e fiorentina d’adozione, si occupa di comunicazione e web marketing nel settore editoriale. È autrice di saggi e volumi su media e cultura di massa e ha insegnato Teorie e tecniche della comunicazione presso diversi atenei e istituti italiani.

L’autrice sarà in dialogo con Emiliano Visconti di Rapsodia Festival Itinerante Permanente.

L’incontro è gratuito: è consigliata la prenotazione allo 0545280912 o scrivendo una mail a [email protected]