La fisarmonica di Angelo Pignatelli e il pianoforte di Annalisa Mannarini per un omaggio ai grandi maestri argentini. A Russi venerdì 30 luglio alle ore 21

La musica di Astor Piazzolla è universale, multiculturale, mantiene con forza il rapporto con le proprie radici. È una sintesi tra il tango argentino e altre influenze che inizialmente sembravano quasi incongrue: la musica classica europea, il jazz, l’avanguardia. Nello scenario di questo lucido ed appassionato pensiero totalizzante, ci si abbandona prima ad una grande energia, per poi ritrovare spazi di delicato lirismo, amore, morte, potenza di messaggi universali.
Nell’alternarsi di emozioni vive e così diverse tra loro, si stagliano i pensieri di Angelo Pignatelli (fisarmonica) e Annalisa Mannarini (pianoforte) che si trasformano in improvvisazioni e si fondono nei temi più rappresentativi di Piazzolla, Gardel, Galliano, in un gioco di geometrie variabili, armonie sospese, ritmi audaci.
Il concerto, che avrà luogo venerdì 30 luglio alle ore 21 nel Giardino della Rocca “T. Melandri” di Russi, è uno dei tanti appuntamenti interamente gratuiti del ricco calendario eventi “Russi Estate 2021”, consultabile sul sito ufficiale dell’Ente www.comune.russi.ra.it.

Per info:
Ufficio Cultura Comune di Russi
tel. 0544 587642, mail: [email protected]