14-09-2015 Presentazione Giallo Luna Galeati Raggi

Sabato 7, mercoledì 11 e 18 agosto tre appuntamenti dedicati a parole e musica

Torna il Piccolo Festival della Narrazione a Massa Lombarda. La rassegna, che tradizionalmente caratterizza il calendario culturale del mese di agosto, prevede tre appuntamenti dedicati a parole e musica nella suggestiva cornice del vecchio lavatoio di via Imola.

Sabato 7 agosto, si terrà all’alba (ore 6) il concerto musicale “Le traiettorie delle mongolfiere” del duo composto da Marta Celli (arpa celtica e voce) e Diego Veronese (chitarra classica e voce). Questo sodalizio nasce nel 2017 con un concerto d’esordio nella cornice di un’antica villa, in compagnia di pochi amici, buon vino e musicisti. Da questo momento gli artisti sviluppano l’idea di poter condividere con più persone l’atmosfera e il calore creati in quel concerto. Diego Veronese, nato nel Delta del Po e Marta Celli, cresciuta tra le montagne dell’Appennino tosco-romagnolo, portano con loro ogni odore, tradizione e rumore di queste terre.

Mercoledì 11 agosto alle ore 21 appuntamento con lo spettacolo “Dal silenzio nascono storie” di Alfonso Cuccurullo e Federico Squassabia che portano in scena una raccolta di racconti nata dal silenzio della quarantena. Alfonso Cuccurullo è formatore ed animatore riconosciuto dal coordinamento nazionale del progetto “Nati per Leggere”; Federico Squassabia è un musicista, compositore e ideatore di laboratori e spettacoli per ragazzi.

Mercoledì 18 agosto alle ore 21 è in programma l’incontro “Raccontare il crimine”, la conversazione con i giornalisti e scrittori Nevio Galeati e Carlo Raggi, che nel corso della serata approfondiranno il tema della narrazione a cavallo tra cronaca e letteratura e presenteranno le loro novità editoriali. Nevio Galeati è giornalista dal 1979 e ha lavorato per i quotidiani “L’Unita” e “Il Resto del Carlino”, aggiungendo altre collaborazioni (La Repubblica, Ansa). È stato direttore responsabile del primo mensile con fumetti solo italiani, “Oriente Express”. Come giornalista è passato dalla cronaca degli spettacoli alla nera e giudiziaria, lavorando spesso a “quattro mani” con Carlo Raggi. Presidente e fondatore dell’associazione culturale Pa.Gi.Ne., dirige dal 2003 il festival di letteratura “GialloLuna NeroNotte”. Ha pubblicato due romanzi e diverse opere di racconti, teatro, saggi. Carlo Raggi è giornalista professionista dal 1978 ed è stato per oltre trent’anni vice capo servizio della redazione del “Il Resto del Carlino” e cronista di nera e giudiziaria.

“Agosto sta arrivando e con lui il festival più suggestivo della nostra estate. È sempre emozionante ritrovare il lavatoio colmo di acqua, uno dei luoghi più evocativi di Massa Lombarda capace di farci fare un romantico balzo indietro nel tempo e per quest’anno farà da cornice a tre eventi che puntano a soddisfare le esigenze di grandi e piccini in un delicato connubio di musica, arte e letteratura”, spiega l’assessore comunale alle Politiche culturali Elisa Fiori.

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Massa Lombarda con il contributo di Consorzio Con.Ami., Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e La Bcc ravennate, forlivese e imolese.
Ingresso gratuito. Per informazioni rivolgersi all’Urp/Informacittadino del Comune di Massa Lombarda: tel. 0545/985890, mail urp@comune.massalombarda.ra.it.