Il 17 e 18 agosto è in programma Cosa sarà; il 19 agosto cè La felicità degli altri”

Un film italiano e uno francese arrivano allArena in Massa, la rassegna estiva di cinema allaperto nel giardino del Museo della Frutticoltura Adolfo Bonvicini di Massa Lombarda.

Martedì 17 e mercoledì 18 agosto il programma prevede “Cosa sarà di Francesco Bruni. Bruno Salvati è un regista di ‘commedie che non fanno ridere’ e di film che ‘non vuole’ e ‘non vede’ nessuno. Si è separato da poco e controvoglia dalla moglie e sospetta di essere già stato rimpiazzato. Nella sua vita all’improvviso irrompe una di quelle malattie dal nome impronunciabile e dal significato terribile: la mielodisplasia. Occorre un donatore di midollo da cui trarre le cellule staminali per uscirne vivi e i donatori non sono necessariamente compatibili o presenti. Bruno Salvati è l’alter ego di Francesco Bruni, che nel film racconta il suo incontro reale con la mielodisplasia.

Giovedì 19 agosto cè la commedia “La felicità degli altri di Daniel Cohen. Léa e Marc, Karine e Francis sono amici di lunga data. Léa è commessa in una boutique di abbigliamento, Marc è quadro in un’impresa specializzata nell’alluminio, Karine è agente pubblicitaria e Francis agente immobiliare. Larmonia è rotta la sera in cui Lèa, la più discreta del gruppo, annuncia la stesura del suo primo romanzo. Lontani dalle felicitazioni, piccole e grandi gelosie crescono. Il successo del suo libro, che sarà ovviamente un best seller, spinge gli altri a spiegare rovinosamente le ali della creatività.

Le proiezioni iniziano alle 21.15.

Il costo di ingresso è di 5 euro (4,50 ridotto e 4 euro per i soci della Banca di Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese) e 14,50 euro l’abbinamento cena&cinema. I locali convenzionati sono: ristorante pizzeria Ellepi e Opera Sapori.

Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 345 9520012, oppure consultare il sito www.cinemaincentro.com. L’iniziativa è realizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Massa Lombarda con la collaborazione di Cinemaincentro, che fornisce il supporto tecnico, e di diversi ristoratori di Massa Lombarda.