Una immagine dello spettacolo dedicato ai più piccoli

Teatro e burattini per tre serate, dal 29 al 31 agosto. Si inizia con l’appuntamento conclusivo della rassegna dedicata ai più piccoli

Tre serate, le conclusive di agosto, dedicate al teatro. Domenica 29 alle ore 21.15, si terrà l’ultimo degli appuntamenti della rassegna di spettacoli di burattini al MIC Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza. La compagnia Teatrino dell’Es presenta lo spettacolo Il manifesto dei burattini, un varietà di teatro d’animazione scritto e diretto da Vittorio Zanella.

Lo spettacolo vuole ripercorrere, dalle origini della Commedia dell’Arte fino ai giorni nostri, le differenti fasi del teatro di figura e d’animazione, attraverso tematiche culturali differenti del nostro secolo.

Lunedì 30 e martedì 31 agosto 2021 ore 21.15 al Museo Carlo Zauli(Via della Croce, 6) andrà in scena “Pane e petrolio”,  spettacolo con il quale si incontrano due importanti compagnie del teatro di ricerca, il Teatro delle Albe/Ravenna Teatro e il Teatro delle Ariette.

Lo spettacolo è dedicato a Pier Paolo Pasolini. La scena è, nel vero senso della parola, apparecchiata sul palcoscenico. Uno spazio intimo e condiviso con gli spettatori. È un grande tavolo attorno al quale gli attori e gli spettatori si muovono per preparare il cibo che poi mangeranno insieme. Attorno a quel tavolo si compie il rito laico e quotidiano del nutrimento. E i gesti, gli sguardi, i suoni e i silenzi si intrecciano alle parole, quelle che raccontano i fatti esclusi dai libri di storia.

Per lo spettacolo dei burattini, il biglietto costa 5 euro (gratuità per i bambini 0-3 anni)

Per lo spettacolo teatrale: 12 euro; gratuità per ragazzi under 14

Prenotazioni telefoniche (0546 21306): dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13

Vendita online su Vivaticket

Info: 0546 21306 – www.accademiaperduta.it