Dal 31 agosto al 2 settembre inizia l’ultima settimana di programmazione del cinema estivo

Martedì 31 agosto è in programma “In the mood of love” di Wong Kar-wai – Con Tony Chiu-Wai Leung, Maggie Cheung, Rebecca Pan, Lai Chen, Li Gong, Tung Cho ‘Joe’ Cheung. Hong Kong, 1962. I coniugi Chow e i coniugi Chan si trasferiscono lo stesso giorno in due appartamenti contigui. Sono il signor Chow e la signora Chan a rientrare più di frequente a casa ed è così che nel giro di breve tempo scoprono che i rispettivi consorti sono amanti. La volontà di comprendere le ragioni del tradimento subito li porterà a frequentarsi sempre più spesso e a condividere le sensazioni provate.

Mercoledì 1 settembre sarà proiettato, il film “La felicità degli altri” di Daniel Cohen – Con Vincent Cassel, Bérénice Bejo, Florence Foresti, François Damiens, Daniel Cohen. Léa e Marc, Karine e Francis sono amici di lunga data. Léa è commessa in una boutique di abbigliamento, Marc è quadro in un’impresa specializzata nell’alluminio, Karine è agente pubblicitaria e Francis agente immobiliare. L’indecisa, il macho dominante, la saccente, il maldestro, ognuno occupa il suo posto nel gruppo e a tavola. Ma l’armonia è rotta la sera in cui Lèa, la più discreta del gruppo, annuncia la stesura del suo primo romanzo. Lontani dalle felicitazioni, piccole e grandi gelosie crescono. Il successo del suo libro, che sarà ovviamente un best seller, spinge gli altri a spiegare rovinosamente le ali della creatività. Sul fallimento, le maschere cadono e l’amicizia soccombe.

Giovedì 2 settembre cè “Lacci” di Daniele Lucchetti – Con Alba Rohrwacher, Luigi Lo Cascio, Laura Morante, Silvio Orlando, Giovanna Mezzogiorno. In un passato lontano, Aldo ha tradito Vanda e abbandonato i suoi figli a Napoli. A Roma ha ricominciato con Livia, una collega e una ‘voce’ più gentile. In mezzo due figli, Anna e Sandro, che crescono e covano un avvenire di rancori. Vanda tenta il suicidio, Aldo non cede al ricatto ma qualche anno dopo torna a casa e riannoda i lacci sciolti. Aldo e Vanda escono intatti dalla crisi ma è solo apparenza. A guardarli da vicino le crepe e le riparazioni saltano agli occhi. La débâcle è dietro l’angolo, Anna e Sandro pure.

Le proiezioni iniziano alle 21.15. I biglietti costano 6 euro intero; 5 euro ridotto (tessera web, under 25, over 65) e 4,50 euro per soci LaBcc. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.cinemaincentro.com. La rassegna è organizzata da Cinemaincentro e dal Comune di Lugo con il contributo di Bcc Credito Cooperativo ravennate, forlivese imolese e Confcommercio Ascom Lugo.