Il libro scritto da Matteo Banzola sarà presentato a San Potito

Venerdì 17 settembre alle ore 19 presso la Sala Parrocchiale di San Potito ci sarà la presentazione del libro di Matteo Banzola dal titolo “L’umanità agitata. Il mondo di Caravita Luigi”

Caravita Luigi (8/07/1835 – 6/02/1907) fu un delegato del nascente Partito Socialista Rivoluzionario Romagnolo, seguace di Andrea Costa che condusse con i suoi compagni una vita attiva allinsegna della onorabilità e della dedizione alla causa e fu tra coloro che con opera paziente e disinteressata rese possibili trasformazioni epocali.
In queste pagine si traccia un percorso storico, che va dall unificazione dellItalia fino al primo Novecento, sono quarantanni straordinari di trasformazioni e cambiamenti che investono tutto il Paese.

Matteo Banzola ci restituisce un ritratto intenso e veritiero della vita della comunità di San Potito alla fine dell800 e di come Lugi Caravita seppe cogliere le istanze dei cittadini e di quella umanità agitata che aspirava ad un mondo più giusto e più equo.

Questo libro nasce dalla curiosità e dalla passione per la storia di San Potito da parte di Paolo Visani a cui va la nostra più profonda gratitudine per essere detentore e conoscitore del passato.

Ci sarà la possibilità di cenare, ed è disponibile un menù che comprende piadina, salsiccia e vino al costo di 8 euro.
Per assistere alla serata è obbligatorio il Green Pass. È obbligatoria la prenotazione al 370 319 3305

Levento è organizzato dallAssociazione Amici di S.Potito con la collaborazione della Biblioteca F.Trisi e il patrocinio del Comune di Lugo.